Un Ponte per la Vita. Lo spettacolo del Progetto Balouo Salo al Metropolitan di Catania

Progetto Balouo Salo. UN PONTE PER LA VITA: dal sale emerge la speranza di un bambino. Spettacolo di Solidarietà.
TEATRO METROPOLITAN CATANIA – 16 DICEMBRE 2014 – ore 21.00
 

Coreografie, balli, musiche e suggestioni sotto la direzione artistica di Vincenzo Spampinato, e la partecipazione di grandi artisti internazionali come Jali Diabate, Dontatella Finocchiaro, Ricky Portera, Faisal Taher, Bara Dieng, Sally Nyolo, Ipercussonici, Rita Botto, Tony Canto e molti altri.

 

Lo spettacolo tratterà le tematiche locali e del Progetto Balouo Salo attraverso l’arte, balli, coreografie, musiche. La direzione artistica sarà a cura del Maestro Vincenzo Spampinato, cantautore internazionale, la madrina dell’evento sarà l’attrice catanese Donatella Finocchiaro, e l’ambasciatore dell’evento sarà il senegalese Jali Diabate, presidente onorario e suonatore di Kora.
Gli ospiti illustri saranno: Faisal Taher dalla Palestina, Bara Dieng dal Senegal, Sally Nyolo dal Camerun, Ricky Portera, Ipercussonici, Rita Botto e Tony Canto
Per l’occasione la stilista catanese Valentina Santagati, ha realizzato oggetti di moda ispirati alla tradizione senegalese e al progetto.

Un teatro…il Metropolitan di Catania … che diventa luogo d’incontro di grandi artisti che pongono le basi per il futuro di 80.000 persone in Senegal …. artisti uniti dal desiderio di solidarietà attraverso la loro arte! 

_______________________________________

Prezzo del biglietto 25€
Ticket’s Box Office Catania, via Giacomo Leopardi 95 oppure online http://www.ctbox.it/C23/1016/Content.aspx/Eventi/Concerti/Un_Ponte_per_la_Vita_16_12_2014#.VGzc6TSG9tx
_________________________________________ 

 Tanti gli enti e i Club Service che ospitano il Progetto di Balouo Salo Onlus. L’Ordine degli Ingegneri e l’Ordine degli Architetti di Catania, il Consolato del Senegal di Catania e il Lions Club Catania Faro Biscari sono alcuni partner impegnati nella divulgazione e illustrazione delle tematiche progettuali, e nella raccolta fondi per arrivare al traguardo: costruire un Ponte/diga nel Casamance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *