ULTIMO in Concerto a Catania il 12 – 13 LUGLIO 2021 allo Stadio Cibali

Ultimi giorni per riconvertire i biglietti acquistati per la data prevista a Messina il 15 luglio 2020. Entro il 18 settembre bisogna richiedere il voucher.

Ultimo

Ultimi giorni per richiedere il voucher relativo ai biglietti già acquistati per la data di Ultimo inizialmente programmata per il 15 luglio 2020 allo Stadio di Messina. Lo show è stato riprogrammato con due date a Catania presso lo Stadio nei giorni 12 e 13 Luglio 2021 per permettere ai fan siciliani di assistere all’evento.

I possessori del biglietto della data di Messina avranno la possibilità di riconvertire il biglietto già in loro possesso tramite le seguenti modalità:

fino al 18 settembre sarà possibile richiedere il voucher per il biglietto di Messina;
il 25 settembre chi avrà richiesto il voucher riceverà una comunicazione con un link privato al quale accedere per convertire il voucher nel biglietto per una delle due date. Sarà possibile effettuare la conversione dal 28 settembre al 5 ottobre 2020; dall’8 ottobre sarà possibile acquistare online i biglietti al netto dei riposizionamenti tramite voucher, e sarà possibile richiedere l’eventuale rimborso monetario.

Ultimo sarà il più giovane artista italiano di sempre a esibirsi negli stadi, dove canterà live a partire dalla data zero del 4 giugno 2021 allo Stadio Comunale di Bibione. Il tour farà poi tappa a Torino (Stadio Olimpico Grande Torino, 8 giugno), Napoli (Stadio San Paolo, 12 giugno sold out e 13 giugno), Firenze (Stadio Artemio Franchi, 16 giugno sold out e 17 giugno), Modena (Stadio Alberto Braglia, 21 giugno), Ancona (Stadio del Conero, 25 giugno), passando per Pescara (Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia, 29 giugno), Milano (Stadio San Siro, 2 luglio e 3 luglio sold out) e Bari (Stadio San Nicola, 8 luglio), Catania (Stadio Cibali, 12 e 13 luglio), e si concluderà il 18 luglio 2021 a Roma (sold out), con l’evento speciale di chiusura del tour al Circo Massimo.

Con il tour negli stadi Ultimo sosterrà UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, che tutela e promuove in tutto il mondo i diritti di bambini e adolescenti, per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita. Da sempre vicino agli ultimi, che ha scelto di ricordare fin dal nome d’arte e che sostiene con un impegno costante e concreto, il cantautore devolverà parte dell’incasso ricavato dall’acquisto dei biglietti ai progetti UNICEF in Mali, dove a febbraio 2020 è stato in missione insieme a una delegazione di Unicef Italia per visitare i progetti nati a favore della lotta contro la malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *