Trapani Calcio: che cuore, che grinta e che… Coronado. Benevento k.o. 1-3

Allo Stadio Vigorito tre punti d'oro in chiave salvezza per i granata di Alessandro Calori

CORONADO BENEVENTO TRAPANI

Una doppietta dal dischetto di Igor Coronado e il sigillo di Devis Curiale (su assist pregevole del brasiliano) valgono per il Trapani una vittoria fondamentale per il cammino dei siciliani, impegnati nella scalata alla classifica per la permanenza in Serie B.

I granata si impongono sul terreno di gioco di un Benevento che per larghi tratti del torneo di quest'anno ha dimostrato di essere una delle migliori forze. Per questa ragione, e per il balzo in graduatoria, è una serata da incorniciare quella della squadra di mister Alessandro Calori che si gode una squadra compatta e gagliarda.

Al 28' la sblocca Coronado: fallo sul fantasista che dagli undici metri fa 1-0. Pari immediato dei padroni di casa con il "solito" Ceravolo, al 33' del primo tempo. Il nuovo sorpasso, nella ripresa, ancora su penalty, ancora per un fallo sul 10 granata, ancora trasformato da uno dei grandi leader del team trapanese. La chiude il subentrato Curiale, gloria anche per lui, a tempo scaduto confermando la statistica che vuole per il Trapani che gli ultimi minuti di gara siano particolarmente emozionanti tra goal incassati e realizzati.

Come detto, importante in ottica salvezza questo successo permette alla squadra di continuare a sperare e di guardare con maggiore serenità ai risultati delle dirette concorrenti, sperando in qualche passo falso...

TABELLINO Benevento- Trapani 1-3

BENEVENTO: Gori, Del Pinto (20’st Buzzegoli), Lucioni, Lopez, Ceravolo, Ciciretti, Chibsah (31’st Melara), Camporese, Cissè, Venuti, Matera (14’st Eramo). A disposizione: Alastra, Pezzi, Gyamfi, De Falco, Pinto, Viola. All. Marco Baroni

TRAPANI: Pigliacelli, Pagliarulo, Rossi (18’st Raffaello), Legittimo, Nizzetto (29’st Fazio), Manconi (40’st Curiale), Barillà, Maracchi, Coronado, Rizzato, Casasola. A disposizione: Guerrieri, Daì, Ciaramitaro, Visconti, Canotto, Kresic. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Marco Mainardi di Bergamo; ASSISTENTI: Lorenzo Gori di Arezzo e Gaetano Intagliata di Siracusa; QUARTO UOMO: Fabio Natilla di Molfetta RETI: Coronado (r) 28’, Ceravolo 33’, Coronado (r) 13’st, Curiale 48’st NOTE: Ammoniti Chibsah, Lucioni nel Benevento – Pagliarulo, Barillà, Casasola nel Trapani; Recuperi: 1'pt-4’st; Corner: 6-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *