Tight Slits del “Il Mondo Possibile” di Rita Marta Massaro

Alla Cartiera di Catania – Brass Jazz Club
IL LIBRO D’ARTE – PROGETTO MULTIMEDIALE DELLA MASSARO

Giovedì 24 Gennaio 2013

TIGHT SLITS DEL “IL MONDO POSSIBILE”

Brani e immagini tratti dal libro d’arte “Il Mondo Possibile

di Rita Marta Massaro

Voce narrante Gabriele Spina e l’artista-scrittrice che interpreta se stessa.       
Musica inedita “Gornalunga” di Alistar Sorley, ispirato da R.M.Massaro

Assisteranno all’evento le attrici Alice Ferlito, Barbara Gallo e l’attore Matteo Licari. Inizio spettacolo ore 19:00 | ingresso 10 € incluso cocktail

Nasce con l’intento di piantare un seme nuovo per riuscire a “Creare Un Nuovo Mondo” e realizzare un’opera spettacolo che tratti, se pur in un modo fantastico, della frattura contemporanea che si esprime nel desiderio viscerale di rinnovo e di verità.

L’intenzione è quella di riuscire, tramite il supporto multimediale, a mettere in scena non un opera teatrale ma un Libro d’Arte che si autorappresenti con l’aiuto dell’autore, degli attori, e degli artisti che operano nell’interpretazione di se stessi. L’insieme delle diverse creatività sinergetiche produrrà un inevitabile scambio con lo spettatore fruitore che diventarà parte integrante dell’evento come il lettore lo é con il suo libro.

MONDANGURIA… IL MONDO POSSIBILE. Il libro racconta di un mondo sedia o mondo terra che l’umanità subisce a discapito della libertà di viversi secondo il suo più autentico sentire. Mentre sogna di un Mondo Naturale, creduto impossibile proprio perché ideale, l’umanità resta bloccata nell’idea fissa dell’Impossibilità di creare un nuovo mondo.

…“SOGNARE PER CREDERE” e il tutto si REALIZZA. Il dramma onirico si svolge all’interno del locale dove avrà luogo la presentazione degli estratti del libro. Ogni persona scoprirà che il Mondo Naturale chiamato per convenzione artistica “MONDANGURIA” se pur ideale è possibile.

É l’Arte che, capovolgendo la realtà, TRASFORMA L’IMPOSSIBILE IN POSSIBILE.

A dare corpo al sogno, sarà anche lo spettatore-lettore che, alzandosi dalla sedia, ripartirà per fare il suo viaggio cercando di vivere la sua vera vita con Arte.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *