The last concert in town: Fresu e Rubino al Centro Zo

CATANIA – Martedì 2 e mercoledì 3 dicembre alle ore 21.30 al Centro Culture Zo di Catania il concerto di Paolo Fresu e Dino Rubino, organizzato dalle associazioni Jazz Brass Group & Brass Jazz Club

…Un titolo che riassume quanto ho già annunciato nella mia lettera aperta del 2 novembre scorso, ovvero:m la chiusura del Brass Jazz Club – La Cartiera di Catania e la sospensione delle attività concertistiche delle Associazioni per la musica Jazz THE BRASS GROUP di catania, Messina e Acireale, ha dichiarato Renato Lombardo

Questi 2 concerti chiudono un lungo ciclo d’attività concertistica Jazz sviluppato in questi ultimi 40 anni dal Brass Group secondo logiche culturali ed economiche oggi non più percorribili. Reputo, quindi, necessario e dignitoso sospendere, per riorganizzare e ritornare ad operare solo quando ci sarà la certezza e la volontà comune di ricostruire un’attività culturale sostenibile. Una decisione dolorosa quanto necessaria per motivi non solo economici, ma anche sociali e politici, che potrebbero portare alla chiusura di tante altre strutture culturali catanesi e siciliane. Temi sui quali avremo modo di riflettere insieme in un confronto aperto a tutto il pubblico dopo i concerti, non solo su cosa sta accadendo tra Stato & Cultura, ma anche sui perché e su cosa possa fare ciascuno di noi per riattivare la necessaria empatia con la cultura. Una società che non viene nutrita dalla condivisione collettiva dell’arte e della cultura non ha identità e tende all’abbrutimento e alla violenza. Il duo PAOLO FRESU & DINO RUBINO, formatosi proprio al Brass Jazz Club lo scorso anno, rappresenta quanto ho perseguito in tutti questi anni di direzione artistica, ossia creare produzioni che dessero la possibilità ai talenti siciliani di entrare nel circuito internazionale del jazz grazie a collaborazioni con i grandi maestri. 

Paolo Fresu è sicuramente uno di questi grandi maestri, che devo ringraziare di vero cuore, perché con generosità e amicizia da sempre, ma in special modo in questi 4 anni al Brass Jazz Club, mi ha sostenuto in questa filosofia.

Dino Rubino è un vero talento musicale, il tipico enfant prodige che conosco da piccolo e che ho sempre ammirato per lì’eleganza musicale, l’innata conoscenza del jazz e la serietà professionale, doti che lo hanno portato a collaborare stabilmente con paolo Fresu e altri grandi maestri per oggi affermarsi nella scena del jazz mondiale.

Fresu / Rubino è un duo dalla tecnica funambolica espressa, però, con la grande semplicità dei grandi talenti, che ci trasporta in un viaggio emozionale indimenticabile’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *