Tex Willer conquista Catania: mostra prorogata al 9 marzo e grande spettacolo per la Notte Bianca dei Musei

La mostra “Tex Willer, 70 anni sotto il vulcano” organizzata dall’Associazione Culturale Leaf, sarà visitabile fino al 9 marzo 2019, tutti i giorni dalle ore 9 alle 19 

IMG_2689 2

Il mitico Tex Willer con le sue colt 45 e la camicia gialla, re della cultura pop italiana continua a incantare il pubblico.

La mostra “Tex Willer, 70 anni sotto il vulcano”, che vuol festeggiare il compleanno del ranger più famoso d’Italia, allestista a Catania presso il GAM galleria arte moderna, ha registrato un eccezionale numero di presenze. Grande consenso e affetto per Tex e proprio per questo, per accogliere tanti altri visitatori, tra appassionati e curiosi, la mostra è stata prorogata fino al 9 marzo, in accordo con l’assessorato alla cultura etneo.

Felicità e soddisfazione per il curatore della mostra Matteo Belfiore e per gli organizzatori l’associazione culturale Leaf, un nuovo mese in cui saranno realizzati eventi interessanti e coinvolgenti che avvicineranno Tex a diverse forme d’arte, dando un respiro internazionale all’esposizione.

Giorno 2 Febbraio, per celebrare le festività Agatine a Catania, è stata indetta la Notte Bianca dei Musei. Al GAM non sarà solo una notte, ma l’intera giornata sarà ricca di eventi tutti gratuiti.

Si comincerà dalla mattina di sabato, dalle ore 10 alle 12.30 vi aspettano i “Sabato con Tex” laboratori creativi rivolti all’infanzia e organizzati dalle associazioni culturali Nati per Leggere e Ginimagi che faranno divertire i bambini accompagnandoli in un mondo fantastico. Grazie alla lettura di favole e agli attacchi d’arte, scopriranno il mondo di Tex Willer e creeranno il loro cowboy. Un percorso ideato per i più piccoli, con lo scopo di imparare giocando.

Nel pomeriggio di sabato 2 febbraio alle ore 19, si terrà alla mostra “Tex Willer, 70 anni sotto il vulcano” un incontro dedicato a Sergio Leone, omaggio al grande regista perché quest’anno ricorrono i suoi 90 anni dalla nascita. Una conferenza curata dall’organizzatore Davide Di Bernardo che insieme al regista Rosario Scuderi e al giornalista e scrittore Cirino Cristaldi, parleranno del mitico filone del cinema western italiano “Spaghetti Western” ma non solo, si esplorerà anche il mondo del fumetto e delle graphic novel, della letteratura fino ad arrivare alle nuove serie tv ambientate nel FarWest.

La grande Notte Bianca dei Musei al GAM (galleria arte moderna – via castello ursino, 26) inizierà alle ore 21 e si alterneranno, fino a mezzanotte, momenti di spettacolo e musica.

Sarà il noto presentatore Emanuele Bettino a dettare il ritmo della serata che comincerà con le note

del Trio di Tex, Maestro Maurizio Longo (violino), Davide Di Maria (tastiere), Flavio   Pennisi (trombone) che intratterranno i nostri visitatori, suonando le celebri colonne sonore dei film western, molte delle quali del Maestro Ennio Morricone.

Non solo musica ma anche spettacolo, si esibiranno alla mostra il gruppo Sicily Country Life della brava Giusy Maria Raciti, al ritmo country i ballerini coinvolgeranno tutti i presenti portandoli idealmente all’interno di un saloon, per rivivere le atmosfere delle notti nel Far West.

La serata procederà con l’allegria della BB Band il gruppo di Buonasera Buonasera formato da Giovanni Cassisi alla chitarra, Emanuele Giambirtone al basso e la bellissima voce di Ivana Leotta, inoltre si riderà insieme alla simpatia dell’attore comico Carlo Savoca.

Una lunga notte insieme a Tex per celebrare il compleanno di un vero mito, 70 anni di storie avvincenti che hanno appassionato bambini e adulti di tutte le generazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *