A Taormina l’attore Hu Jun presenta “Little Journey” il nuovo reality show cinese

Dopo la Spagna, dove sono state girate alcune scene del programma, l’attore cinese Hu Jun, considerato tra i cinque attori più famosi al mondo, al pari di Javier Bardem e Antonio Banderas è ospite in Sicilia con la sua famiglia, protagonisti del docu-film.giorgianni-gaberscek-hu-jun-e-caltabiano-24-10-19

Un   cast tecnico ed artistico interamente cinese ha omaggiato la Sicilia, girando le puntate del programma in alcune delle più belle città dell’isola: Palermo, Cefalù, Siracusa, Milazzo, Scicli e per finire la Perla dello Jonio.

Little Journey” andrà in onda sul canale nazionale  ANHiu, tra le più importanti tv del Paese e su iqiyi.com, piattaforna di video sharing corrispondente a Netflix. La produzione cinese, considerata la fama dell’attore, prevede circa di 10 milioni di telespettatori.
Hu Jun è un artista molto simpatico e professionale, non si è risparmiando con il pubblico e gli abitanti di Taormina, concendendo loro foto e selfie. Interprete di diversi ruoli drammatici in vari film e serie televisive. vincitore di svariati premi internazionali tra cui  la 22° edizione del China Tv Golden Eagle Adwards, il 7° Hong Kong Film Golden Bauhinia Awards, l’8° Festival Internazionale del Film di Macao, l’Italian Film Festival e l’Annual Entertainment Awards.

Durante l’intervista Hu Jun ha affermato: “Ho voluto partecipare al reality proprio per promuovere e far conoscere al mio Paese le bellezze delle Sicilia; rendere partecipi i cinesi dell’arte, del cibo e  delle tradizioni che contraddistinguono l’isola. Sottolineo inoltre che tra tutte le città visitate Taormina è quella che mi è piaciuta di più, perchè un luogo importante per quanto riguarda i premi ed il cinema, un punto strategico per la Sicilia. Per me è fondamentale per creare una relazione tra la Sicilia e la Cina”.
Gli abbiamo chiesto di descrivere la Sicilia in tre parole, in maniera convinta ha risposto: “Meravigliosa,  cibo buonissimo, e  fantastica l’accoglienza della gente“.
Curiosa di sapere se si aspettasse cosi la Sicilia prima di visitarla, in base ai film visti, documentari e stereotipi, ha risposto “E’ stato molto più sorprendente di quello che si aspettavo”.
Tra gli attori italiani che ama di più?  “Monica Bellucci” – Ha risposto simpaticamente con un pò di errori di pronuncia. 

Il progetto nasce grazie all’idea del manager  siciliano Giuseppe Giorgianni che in sinergia  con l’agente dell’attore e tutto il suo staff hanno realizzato il programma. L’intento di Giorgianni  era promuovere l’ isola e i luoghi in cui sono state girate le scene.
Durante l’intervista  ha più volte sottolineato  l’importanza del programma come ponte di contatto tra 2 mondi a confronto. Alla domanda da dove nasce l’iniziativa “Da un’  idea nata quasi per scherzo che poi è diventata un grande progetto..

74426185_1608534675953814_8391064519429849088_n

La promozione filmogrfica  dell’isola è sicuramente l’essenza del reality, incentivare il turismo cinese verso la Sicilia è uno  dei motivi che ha spinto Taormina e le altre città alla partecipazione al programma.
Hu Jun insieme alla sua famiglia racconteranno a milioni di cinesi la cultura e le principali tradizioni d’Europa, in particolare, l’arte, il cibo  e le bellezze della Siclia; un docu-reality interamente cinese che si pone in dialogo con il vecchio continente, segno della costante e accresciuta interazione tra culture lontane e differenti.
giuseppe-giorgianni-e-hu-jun-22-10-19La tappa a Taormina è stata caratterizzata da diverse visite. La casa museo Cuseni,  e l’Isola Bella durante la mattinata.
Il pomeriggio è stato dedicato alla cerimonia ufficiale presso la sala consiliare del comune di Taormina, in cui l’attore insieme a tutto lo staff è stato accolto dal Presidente del Consiglio Lucia Gaberscek, la vice presidente Alessandra Caltabiano e l’Assessore al Turismo Andrea Carpita; ha moderato l’incontro il manager Giuseppe Giorgianni.
In un clima sereno e di scambio culturale sono state donate a Hu Jun delle onorificenze  da parte del comune di Taormina, dall’ altra parte la Cina ha voluto sancire l’amicizia con la Città del Minotauro con una serie di regali.
Presente in sala anche la soprano Silvia Di Falco, Direttrice artistica di Italian Opera Taormina, realtà fondamentale all’interno del progetto. E’ stata sancita infatti una collaborazione tra la scuola di musica di Shangai e l’Italian Opera Taormina, sinergia che porterà una serie di studenti di musica cinesi a Taormina. Scambio di targhe anche tra i rappresentanti cinesi e la Di Falco.

La giornata è stata caratterizzata anche da una meravigliosa visita per il centro della città,  terminata infine al Teatro Greco. Il tour è stato condotto dalla guida turistica Martine Fender che in maniera simpatica e piacevole ha presentato a Hu Jun la città.
73142794_1608539155953366_7815032898783805440_nLa visita al Teatro Antico è stata sicuramente la più emozionante e televisiva di tutte. L’attore insieme  alla moglie sono voluti salire sul palcoscenico per accennare e recitare alcune parti dell’Amleto, spettacolo che stanno portando in scena in Cina e chissà che un giorno, voci di corridoio, non li vedremo esibire proprio al Teatro Greco di Taormina

​La serata si è conclusa al Teatro San Giorgio, dove il sindaco Mario Bolognari ha salutato gli ospisti cinesi. Lo spettacolo di Italian Opera Taormina, con la direzione artistica di Silvia Di Falco, è stato il protagonista assoluto finale dello show.
Potremmo dire lo spettacolo nello spettacolo. Hanno condotto lo show in tre lingue,  il manager Giuseppe Giorgianni e il presentatore cinese. Sold out in sala e tanti applausi per il soprano Elisabetta Zizzo, il baritono Christian Gravina e il pianista Antonio Gennaro, a sopresa e fuori programma si è anche esibita la Di Falco, coinvolgendo sul palco Hu Jun.
Tante le arie cantate ma quella che sicuramente avrà colpito di più il pubblico è stata Il Barbiere di Siviglia di Rossini in cui in maniera simpatica ed ironica  è stato chiamato in causa l’attore cinese, mettendo in scena insieme al lirico, un simpatico e comico siparietto .

75402040_1608534609287154_8867104890493599744_nIl progetto, è stato sponsorizzato da SicilyCityPass.com e ciboturista e sostenuto da Confartigianato Sicilia – Settore Turismo e Spettacolo. Presenti durante giornata del reality: Davide Morici e Francesco Caravallo rappresentanti delle due realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *