Evasione di “cervelli”. l’Italia non gratifica le eccellenze. Ma c’è chi resta…: il caso “Stassi”

1624110_435095683284783_523387497_n

Il caso: Giorgio Stassi, ricercatore meritevole, ma scienziato senza raccomandazioni, subisce l’annullamento della prova da parte del CNR per diventare direttore dell’Istituto di Biologia ed Immunologia molecolare del CNR di Palermo. “Manca confronto candidati”