Sushi, il cibo giapponese più diffuso del momento

Il piatto più famoso della cucina giapponese, spopola anche in Italia. Il suo successo è soprattutto dovuto all’apertura di diversi ristoranti all you can eat, presenti già in molte città.

sushi-2

Il sushi è un piatto tipico del Giappone, composto da risoverdure, pescealghe e uova di pesce. La sua origine risale a secoli fa, quando nei Paesi del Sudest asiatico sono stati introdotti metodi di conservazione del pesce, dove quest’ultimo veniva privato delle viscere, salato e servito con il riso. Il pesce viene normalmente consumato crudo, ma viene prima sottoposto a processi di abbattimento per circa 24 ore ad una temperatura inferiore o uguale a -20 gradi, per scongiurare il rischio di parassiti, tra i più comuni gli Anisakis (vermi filiformi che attaccano l’intestino e provocano febbre, vomito e dolori addominali). Se il pesce viene cotto, non vi è rischio di parassitosi, ma nel caso della marinatura, il rischio è ridotto ma non inesistente.

temaki

Vi sono diverse varietà di sushi:

  • Onigiri: una palla di riso, con alga Nori e avvolto al suo interno pesce, verdura o carne;
  • Uramaki: esternamente composto da riso arrotolato con semi di sesamo e all’interno alga;
  • Nigiri: striscia di riso con una striscia di pesce fresco sopra, tra il riso e il ripieno vi viene spalmato del wasabi;
  • Sashimi: pesce, solitamente crudo che viene poi accompagnato con salsa di soia;
  • Futomaki: rotolo di riso con ripieno di pesce e verdure ed avvolto nell’alga;
  • Gunkan: polpetta di riso sulla quale viene messa l’alga, mentre il ripieno può essere di pesce, di verdure o frittata;
  • Hosomaki: il più richiesto e conosciuto, composto da un rotolo di riso con ripieno di pesce e avvolto nell’alga.
  • Vi è anche la versione vegetariana, che esclude il pesce e quindi include solo verdure, riso ed alghe. Questa pietanza è una delle più diffuse e gettonate al mondo. Vi sono oggi, anche numerosi ristoranti “all you can eat” dove è possibile ordinare e consumare in quantità indefinita, tutte le varietà di sushi presenti nel menù, ad un prezzo fisso. Inoltre, si ha anche la possibilità di sfruttare il servizio take away e quello a domicilio. In Italia,  questa cultura gastronomica, sembra esser esplosa in modo notevole, poiché in tutti i social network come Instagram e Facebook, gli utenti postano numerose foto dei loro piatti. Successo a parte, il sushi ha anche una parte oscura, ovvero mette a rischio l’intero ecosistema oceanico a causa della pesca intensiva, dove molti esemplari marini, stanno via via riducendosi drasticamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *