Sui grandi schermi torna il cinema italiano

Boom nel 2016: sono stati 105.385.195 i biglietti venduti per il cinema italiano. I dati del box office lo hanno precisato attraverso i numeri che sono aumentati rispetto all’anno precedente, con un incremento del 6,06%.

Nel 2015, la quota di mercato del cinema italiano non risultava essere di certo come quella di quest’anno; il 2016, infatti, raggiunge il 28,71% contro il 21, 35%. Il cinema italiano ha avuto i suoi periodi d’oro, ottenendo premi e riconoscimenti per i migliori film usciti nelle sale. Nel periodo di Natale si è assistito ad un calo degli incassi -38% dovuto ad una riduzione delle vendite. I film di quest’anno sono stati di più rispetto al 2015, il numero esatto è 29, al contrario dei 17 dello scorso anno. Tra i migliori film del 2016, usciti nelle sale cinematografiche, possiamo ricordare: Lo chiamavano Jeeg Robot,  Quo Vado, Veloce come il vento, Perfetti sconosciuti, La Pazza Gioia, Liberami, Cristian e Palletta contro tutti, Piuma, Poveri ma Ricchi. Fare una classifica non è stato facile, ma quest’anno ci ha permesso di poter elencare i film che hanno avuto più ascolto e ciò ha consentito, al cinema italiano, di poter tornare in auge.

Riuscirà il cinema italiano a raggiungere un picco ancora più alto del 2016 e a far apprezzare i propri film al pubblico?

Adesso, gli italiani, preferiscono guardare Netfilx o Sky sbizzarrendosi con le varie serie tv americane. Raramente vanno al cinema a vedere i film cinepanettone, di solito guardano i bestellers americani oppure i pochi film italiani che hanno successo. Speriamo che il cinema italiano possa “sfornare” dei bei capolavori, così dà essere al passo con gli altri stati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *