Successo al Teatro Metropolitan per i Negrita…Unplugged

CATANIA – Protagonisti ieri sera al Teatro Metropolitan di Catania, i Negrita hanno riscosso un enorme successo di pubblico, registrando un’affluenza notevole, ma soprattutto, calorosa partecipazione da parte dei fans.

Il concerto organizzato dalla Musica e Suoni di Nuccio La Ferlita, così come la data di Palermo, riservava una versione inedita della band.

L’ Unplugged  tour non penalizza la parte rock del gruppo, ma esalta le venature più nascoste dei singoli brani della band.

Composti nella loro versione soft, hanno cullato il pubblico per più di un’ ora con note decisamente diverse per chi è abituato ai live decisamente rock del gruppo.

Tutto ciò non ha modificato l’approccio del pubblico, che pur comodamente seduto in poltrona ha partecipato, ballato ed esaltato la band capitanata dalla voce di Pau.

In una location salottiera e con strumentazioni inedite per il gruppo, brani come “Luna”, “Bonanza”, “bum bum bum”, che difficilmente trovavano posto nelle scaletta, sono tornati alla luce.

Si percepisce da parte dei Negrita, la voglia di tornare a suonare dal vivo recuperando pezzi rimasti in un angolo per troppo tempo.

A “Che rumore fa la felicità” il compito di far saltare tutti dalle sedie e da lì un’escalation con immancabile tentativo di salire sul palco.

Inutile dire che i successi di sempre come “In ogni atomo”, “Cambio”, “Rotolando verso Sud” e “Il libro in una mano, la bomba nell’ altra” sono stati i protagonisti assoluti del concerto, ma il pubblico ha decisamente apprezzato che si trovasse spazio a brani più nascosti.

La performance dei Negrita a Catania si è conclusa con un’ ovazione di tutti i presenti, anche di chi presente per accompagnare i figli, alla fine rimasto coinvolto dal sound della band.

Si auspica il ritorno dei Negrita a Catania nella stagione estiva e visto i numerosi sold out registrati dalla band durante questo tour siamo certi che si registrerà l’ ennesimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *