STAZZO: al pugliese Luigi Bianco la “VELA D’ORO 2019”

Conclusa con successo la XXXIV edizione del Festival della Canzone la “Vela d’Oro”, svoltasi a Stazzo, città marinara sulla costa di Acireale (CT). Il cabarettista Carmelo Caccamo mattatore della serata. Doppiamente premiata Carla Carbonaro.67810199_2480315245369517_5426004975866085376_n

Organizzato dalla omonima ass. presieduta da Nunziato Torrisi, sabato 10 agosto in Piazza Mantova a Stazzo sotto la direzione artistica di Delfo Raciti e la conduzione di Salvo La Rosa, una orchestra Live diretta da Angelo Spina ha dato il via alla manifestazione e accolto i diciannove cantanti finalisti provenienti da tutta Italia

La manifestazione di Stazzo, brillantemente condotta da Salvo La Rosa, si è impreziosita per la partecipazione dell’attore comico Carmelo Caccamo, che intessendo fortunati e applauditi siparietti con tutti i partecipanti sul palco, e con La Rosa ottima spalla, ha deliziato il numeroso pubblico accorso con uno show canoro-comico, ricco di esilaranti sketch, interpretando poi l’ormai famoso e noto personaggio della “Signora Santina”.67969895_2205662942877859_5184798152233844736_n

Tre distinte giurie (tecnica, giornalisti e attori, radio) hanno valutato ciascun finalista, alla presenza di un notaio di gara, l’avv. Cristina Grasso. Una quarta giuria “popolare” ha integrato la serata delle premiazioni. Assegnata anche una borsa di studio.

CarlaIl premio delle “Radio” con presidente di giuria Anthony Pasquale di Radio ICN New York (con Paola Quattrocchi e Renato Garbin) è stato consegnato alla torinese Carla Carbonaro, a cui è andato anche l’ambito Premio della “critica” giornalisti”. La giovane Carbonaro, di mamma catanese, ha portato sul palco il brano “La Sera dei Miracoli” di Lucio Dalla, fornendone un’ottima interpretazione che ha impressionato favorevolmente tutta la giuria, rappresentata sul palco di premiazione dal giornalista Francesco La Rosa (Cons. Nazionale USSI) ed integrata con Daniele Lo Porto (segr. provinciale Assostampa), Enzo Stroscio di Globus Television, Sergio Regalbuto di NewSicilia, Angela Seminara (La Sicilia), Salvatore GiuffridaTino La Vecchia (scrittore e produttore) e con la presenza in giuria della bellissima Erika Ragazzi, insegnante di violino presso il Liceo Musicale “Turrisi Colonna” di Catania.68793465_2384691078290244_7190946705833984000_n

Da sx.: Tino La Vecchia, Sergio Regalbuto, Francesco La Rosa, Enzo Stroscio e Erika Ragazzi.

La giuria popolare ha decretato la vittoria della catanese Jessica Zarbo, che ha presentato il brano “L’amore qui non passa” dei Negroamaro. Assegnata anche dal vocal coach Alex Parravano (resp. artisti Canto Leggero Accademy) una borsa di studio di frequenza alla scuola CSEN a Ludovica Vatteroni, 17 anni da Castelnuovo Magra, in provincia di La Spezia.

67719844_2205654056212081_2427006188412469248_nLa giuria tecnica, presieduta da Umberto Iervolino (campano, allievo del M° Amedeo Tosa e compositore di colonne sonore per produzioni cinetelevisive); Massimo ‘Max’ Giunta cantante dei “Babylonia” e resp. progetti  discografici per il Gruppo Finelco (Radio 105 / Radio Montecarlo/ Radio Virgin); Alex La Gamba Music Consulting & Communication, Marco Vito (Cantante – direttore d’orchestra – musical performer – vocal coach siciliano), Lorenzo Vizzini (cantautore ragusano) e Luca Stante (AD di Believe Digital), ha decretato i nomi dei tre premiati nel seguente ordine:

1° posto: Luigi Bianco (pugliese), che ha presentato il brano “Torna a casa” (Maneskin), è il vincitore della “Vela d’Oro 2019“, consegnata proprio dal M° Iervolino.
Al 2° posto: Federico Bolpagni (bresciano), con il brano “Anche Fragile” di Elisa.
Al 3° postoFederica Raimo (di San Giorgio a Cremano – NA) con il brano “Gli Uomini non Cambiano” di Mia Martini.
67897510_2480315252036183_8031843298857451520_nIl vincitore Luigi Bianco nel corso del prossimo anno, avrà accesso ad una produzione discografica, nella realizzazione di un brano inedito, con partecipazione a importanti format come Sanremo giovani. Bianco, 23 anni, di Bitonto (Ba), studia canto da 6 anni. Nel 2018 pubblica il suo inedito “Fatico a scegliere” con molto successo nelle piattaforme radio e a Casa Sanremo vincendo il premio assoluto Azzurra Music. Vince poi una borsa di studio con Grazia di Michele e nell’Aprile 2019 presenta a Teatro Traetta (Bitonto) il suo primo Concerto con la sua band intitolato “Su questo treno – un altro giorno via da qui“.

67809432_2205664922877661_1185194790812123136_nOttima l’organizzazione della serata di Stazzo, calda e numerosissima per la presenza di pubblico attento, per il service audio/video (Arte Sicilia, la regia di Badalato con Alessandro Finocchiaro e Giovanni Tomarchio), per la costante supervisione di Angelo e Melo Spinella, Marinella Arcidiacono nella stesura logistico-organizzativa. Presente alla kermesse canora di Stazzo Federico Corda, Product Development & Talent Manager della Selection, società di produzione di spettacoli per grandi navi da Crociera. Soddisfatto come sempre il patron Nunziato Torrisi e tutta la componente sociale – Pro Loco – e politica, sindaco di Acireale Stefano Alì in testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *