Spettacolo Enrico Brignano Trieste 2013: “Tutto suo Padre … e un pò sua madre!”

Enrico Brignano porta in scena al PalaTrieste  lo spettacolo “Tutto suo padre… e un pò sua madre!”, una nuova versione più ricca e coinvolgente della scorsa “Tutto suo padre”, che ha avuto un grande successo nella precedente stagione teatrale 

Enrico Brignano dedica la seconda parte dello show alla sua famiglia che si amplia diventando Tutto suo padre…e un po’ sua madre!, un pot-pourri di ricordi nei quali ognuno può riconoscersi un po’, è un racconto fatto dei ricordi degli amici veri e dei familiari. Con lucida determinazione e con l’ironia che lo contraddistingue, Brignano mette alla berlina vizi, difetti e pregi delle persone a lui più vicine senza risparmiare nessuno, ma soprattutto se stesso. Accusa, si difende, punta il dito su questa società che ha fatto diventare tabù parole come serenità e spensieratezza. Tuona sarcasticamente contro la vita vissuta in punta di piedi, contro i modi di fare affettati e falsi. Mette l’accento sulla paura di apparire deboli in una società in cui giganteggia il fico, l’eroe. Osserva con tenera comprensione lo sforzo che si fa per somigliare alle persone che si amano.

Tutto suo padre …e un po’ sua madre!: ridere non è mai stato così emozionante.

Uno show con orchestra dal vivo, canzoni originali, lo spettacolo è  arricchito dalle coreografie di un corpo di ballo diretto da Bill Goodson (che ha lavorato con artisti del calibro di  Steve Winwood, Gloria Estefan, Renato Zero, Paula Abdul, Diana Ross, Steve Winwood, Gloria Estefan, e i programmi televisivi come “Chiambretti Night” e ”Torno sabato”.

Originario di Dragona, frazione di Roma, Enrico Brignano si attesta ad oggi come attore, regista, cabarettista e conduttore televisivo; un artista completo fra i più amati dal pubblico italiano. Questo amore deriva dalla personalità di Brignano, apprezzata perché sincera e allegra, con un lato sarcastico e pungente, ma sempre piacevole da ascoltare.

 Il suo percorso artistico comincia all’Accademia per giovani comici di Gigi Proietti, che lo fa approdare alla prima edizione di “La Sai L’ultima?” come comico e barzellettiere. Il successo arriva nel 1998, con la fortunata serie “Un Medico In Famiglia”; da questo momento il pubblico comincia a conoscerlo ed apprezzarlo, seguendolo a teatro, la sua prima passione. Brignano si occupa infatti di scrivere ed interpretare diversi spettacoli, compreso il loro accompagnamento musicale.

 La presenza costante a “Zelig”, dal 2007 al 2011, ha portato l’artista alla definitiva consacrazione come uno dei migliori comici degli ultimi anni.

 Dopo il successo del 2011 con il tour teatrale “Sono romano ma non è colpa mia”, Brignano ha presentato  questo nuovo spettacolo,  a  Trieste il 15 febbraio 2013, con un pienone ed una esibizione di oltre 3 ore e mezza facendo quasi piangere dalle risate il pubblico accorso in massa, il PalaTrieste era talmente pieno che sembrava di essere ad un concerto di qualche famosa Star.

 Ottima l’organizzazione dell’ Azalea Promotion che come al solito ha mostrato la propria efficienza nel gestire grandi eventi. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *