SPANDAU BALLET, ‘Soulboys of the Western World Live’ Tour al Sicilia Outlet Village

Presenze da record per la band londinese che ha incantato i fan giunti da tutta l’Isola. Presentati dalla modella e attrice Shalana Santana, Hadley & Co. infiammano la platea per un concerto d’autore al Sicilia Outlet Village di Dittaino (Enna).

Gli Spandau Ballet non deludono le aspettative di migliaia di fan giunti da tutta la Sicilia per assistere al concerto di chiusura del tour italiano della band capitanata da Tony Hadley: Soulboys of the Western World Live.

Il Sicilia Outlet Village si conferma così punto di riferimento per i grandi eventi siciliani, e ieri sera è stata la volta degli “Spands”, presentati dalla modella e attrice Shalana Santana: sin dall’apertura del concerto – affidata alle note di Soul Boy, il brano inedito scritto per il documentario che ripercorre la storia del gruppo – Hadley e compagni hanno entusiasmato il pubblico con il loro sound, rigenerato nel missaggio e nell’esecuzione: «La musicalità della band crediamo che oggi abbia raggiunto il suo punto più alto – ha commentato il frontman del gruppo – col tempo ci si libera dalle ansie e dalle preoccupazioni giovanili, e questo ti rende ancora più libero musicalmente».

Sul palco il cantante Tony Hadley, il batterista (di David Bowie e Duran DuranSterling Campbell, il bassista Martin Kemp, il chitarrista Gary Kemp, il sassofonista e percussioni Steve Norman, Toby Chapman alle tastiere.

Un pubblico trasversale ha affollato la piazza Eventi: anche i più giovani hanno intonato Only When You LeaveReformation, Mandolin, To cut a long story short, I’ll Fly For You, Communication, Lifeline, saltando al ritmo dell’intramontabile pop-rock; mentre i fan di lungo corso – arrivati nel pomeriggio per garantirsi un posto sotto il palco – sono letteralmente esplosi al primo accordo di True suonato dalla Schecter Guitar di Gary Kemp.

«Le location per la musica dal vivo stanno cambiando – ha sottolineato Hadleycosì come il mercato musicale: se è vero che la gente non acquista più dischi come una volta, non rinuncia alle emozioni di un concerto dal vivo», dove il contatto con gli artisti si trasforma in emozione, riportando alla memoria pagine di storia musicale indelebile.

La domanda che tutti si fanno, e che è stata girata a Hadley, é se nei programmi del gruppo ci sia un nuovo album. Hadley, rispondendo, lascia uno spiraglio di speranza dicendo che magari un giorno tutto ciò accadrà, ma per adesso i singoli elementi del gruppo hanno dei progetti da solisti, lo stesso Tony ha un album in uscita a Natale di quest’anno.

I ragazzi del “Soulboys of the western world” hanno chiuso il concerto sulle note romantiche di Through The BarricadesGold. «Grazie Sicilia – hanno esclamato – non dimenticheremo mai questa terra e il calore di chi la abita». 

Alcuni spezzoni del concerto:

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *