SONTUOSA BINGO FAMILY AMATORI CATANIA, BATTE LA CAPOLISTA CAPITOLINA E ADESSO SOGNA

Nel primo tempo perfetta Amatori con un giustiziere chiamato Madero e la meta di Cosentino. Nella ripresa squillo Capitolina, poi ancora monologo etneo con la meta di Lucignano e un Madero ancora perfetto. Adesso il primo posto non è solo un sogno

nella foto il grande gruppo vittorioso della Bingo Family Amatori Catani

La gara che tutti vorrebbero giocare. La sfida che negli ultimi anni ha sempre contraddistinto il campionato della Bingo Family Amatori Catania. Capitolina forte e costruita per vincere e vogliosa di far rispettare la legge del suo campo. Bingo Family Amatori Catania li sul pezzo, straordinaria nel secondo posto ad oggi conquistato e forse anche smaliziata nell’affrontare una gara dove chi ha da perdere è solo la formazione di casa.

Partita tosta, dura, dove il pacchetto di mischia deve fare la voce grossa e la trequarti deve esaltare velocità e profondità. La partenza è dell’Amatori con Madero sagace sulla punizione concessa per il primo vantaggio etneo, 0-3. Capitolina nervosa, e ennesimo fallo per la seconda e perfetta esecuzione ancora dell’argentino Madero, calcio tra i pali e 0-6 Amatori. La Capitolina al minuto trenta del primo tempo reagiva: trovava meta e trasformazione per il primo vantaggio dei padroni di casa, 7-6. Vittorio e Costantino chiamavano concentrazione e applicazione e ancora Madero esaudiva i desideri di sogno della Bingo Family Amatori Catania. Ancora punizione, ancora pali centrati per il 7-9 dei biancorossi. Bellezza etnea, ad un minuto dalla fine del primo tempo, quando Cosentino trovava una delle sue mete facendo saltare dalla gioia la panchina etnea. Madero non s faceva pregare e trasformava, confermando il piede caldo, 7-16.

palmieri e Achraf in azione

Capitolina che non ci stava, soprattutto davanti al suo pubblico: cosi i laziali riuscivano ad inizio secondo tempo a rimettersi in corsa con la seconda meta, ma stavolta non trasformavano, 12-16. Ma oggi applicazione, forza e cuore sono tutti della Bingo Family Amatori Catania che incassava il colpo e reagiva grazie alla meta, la seconda di giornata, di Lucignano. Madero chirurgico centrava ancora i pali per il 12-23. La giornata perfetta di Madero continuava con l’ennesimo calcio piazzato che allungava le distanze 12-26. A quindici dalla fine la maggiore pressione della Capitolina: Mistretta beccava il giallo e i romani mettevano dentro una meta tecnica, 19-26. Nei minuti finali un muro Amatori, coeso e forte, ma soprattutto concentrato che non concedeva nulla, portando a casa la splendida vittoria.

foto madero

Finiva cosi, con una vittoria pazzesca, una prova di forza assoluta della Bingo Family Amatori Catania capace di spezzare finalmente il tabù contro la Capitolina mettendo dentro una vittoria sontuosa che rilancia il sogno primo posto. Applausi “Tori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *