Sistema di videosorveglianza urbana 2020 a Tremestieri Etneo

Mercoledì 14 ottobre la Giunta comunale ha approvato il progetto preliminare per un sistema integrato di videosorveglianza denominato “Sistema di videosorveglianza urbana 2020”.

santi

Il progetto è stato inserito nella presentazione della richiesta di ammissione a finanziamento secondo le disposizioni di cui al DL 20 febbraio 2017 numero 14, convertito dalla legge 18 aprile 2017 n. 48 e dalla legge 132 dell’1 dicembre 2018.
Tali previsioni normative indicano quale strumento privilegiato per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità, l’ installazione di sistemi di videosorveglianza da prevedersi nell’ambito dei Patti per la sicurezza urbana sottoscritti tra il Prefetto e il Sindaco.
Il progetto, del valore complessivo di 183.000 euro, prevede l’installazione di telecamere ad alta risoluzione su 27 siti individuati sul territorio comunale, sia in zona Centro che nella frazione Canalicchio, con particolare attenzione per le aree di aggregazione, le zone con elevato numero di esercizi commerciali, nonché le arterie che costituiscono itinerari preferenziali di ingresso e di uscita dal territorio comunale.
È prevista, inoltre, la realizzazione di una centrale operativa da ubicarsi presso il Comando della Polizia Locale.
“La sicurezza dei cittadini è l’obiettivo primario dell’Amministrazione comunale – ha dichiarato il Sindaco Santi Rando – E’ pertanto prioritario attuare tutte le possibili iniziative per il contrasto di fenomeni di illegalità sul territorio, che nella quasi totalità si verificano in spazi pubblici urbani . Qui la videosorveglianza diventa strumento essenziale di controllo e prevenzione. Auspico che il progetto da noi presentato venga approvato, in modo da fornire un importante strumento all’ Amministrazione ed alle Forze dell’Ordine operanti sul territorio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *