“Sicilitudine” la saudate siciliana

Venerdì 9 settembre alle 21.30 al Palacongressi di Taormina

Con l’Orchestra a plettro Città di Taormina, Vito Giordano e Elio Crifò

Appuntamento da non perdere a Taormina con la musica e il teatro, nel concerto spettacolo unico nel suo genere “Sicilitudine”, prodotto dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia. Il grande omaggio alla musica, alla letteratura, al teatro, alla poesia… alla grande cultura siciliana, si svolgerà al Palacongressi venerdì 9 settembre alle ore 21:30.

La Sicilia è una madre che da sempre crea un legame viscerale con i suoi figli, a volte profondamente amoroso a volte lacerantemente conflittuale, ma mai banale, distratto o indifferente. Non solo gli artisti, gli intellettuali, gli scrittori e i poeti hanno dovuto da sempre fare i conti con la propria sicilianità, ma anche la gente comune, semplice, quelli costretti a emigrare. Per questo è nato il termine “sicilitudine”, inteso come sentimento di nostalgico rimpianto, di malinconia a causa dell’assenza dalla propria terra.

Il connubio tra l’Orchestra a plettro Città di Taormina, con la sua storia secolare e i suoi 30 elementi, e tra Vito Giordano, trombettista tra i più apprezzati in ambito europeo, nasce dalla volontà di sperimentazioni di nuovi mondi musicali. L’attore Elio Crifò, con il suo stile elegante ma viscerale, sarà voce, corpo e soprattutto anima della grande letteratura e poesia siciliana.

Le musiche di, Franco Battiato, Pietro Mascagni, Nino Rota, Ennio Morricone… si avvicenderanno con Giovanni Verga, Luigi Pirandello, Ignazio Buttitta, Abu Nuwan, Tommaso Cannizzaro dando vita a una serata dove cultura, popolarità e raffinatezza si uniranno armonicamente per dare vita a una serata di rara potenza emotiva. https://www.boxol.it/it/event/concerto-per-letna-palazzo-dei-congressi-sala-a-taormina/412143

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *