Sicilia Felicissima. Comunicazione visiva e territorio

Il 1° marzo, al Monastero dei Benedettini di Catania, il convegno e l’apertura della Mostra con i lavori della seconda edizione dell’omonimo concorso

Copia di Coro di Notte_Benedettini

Venerdì 1 marzo, dalle ore 9 nel Coro di Notte del Monastero dei Benedettini a Catania, si terrà la terza edizione del convegno “Sicilia Felicissima. Comunicazione visiva e territorio”. Il convegno si tiene in concomitanza con l’inaugurazione della mostra, presso il Corridoio dell’Orologio, che esponei risultati della seconda edizione dell’omonimo concorso rivolto a grafici, enti e aziende siciliani. Saranno svelati anche i progetti vincitori del concorso (3 per la categoria aziende e 3 per la categoria studenti).

Convengo e mostra hanno l’obiettivo di far conoscere le aziende, le comunità e le istituzioni pubbliche e private presenti in Sicilia che, collaborando con professionisti della comunicazione visiva, valorizzano le risorse materiali e immateriali dell’isola, attivando nuovi processi e nuove pratiche e diventando i presidi di nuovi contesti di qualità.

Imprenditori, progettisti e responsabili di imprese e manifestazioni a sfondo culturale si incontreranno durante la giornata di studio per condividere esperienze legate al territorio siciliano, dimostrando come la comunicazione di qualità possa essere realmente un volano per lo sviluppo economico, culturale ma anche sociale dei territori.

Convengo e mostra “Sicilia Felicissima” sono promossi da Abadir Accademia di Design e Arti Visive assieme ad  Aiap Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva e all’azienda Caffè Moak, con il patrocinio di: Università degli Studi di Catania – Dipartimento di Scienze Umanistiche, Officine Culturali, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Catania, Fondazione Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Catania, Associazione Disegno Industriale Delegazione Sicilia, Struttura Didattica Speciale di Architettura di Siracusa, Confindustria Catania, Confindustria Giovani Imprenditori Catania, Confcommercio Terre dell’Etna e del Barocco – Catania Metropolitana.

I lavori del convegno “Sicilia felicissima” si apriranno alle ore 9 con i saluti istituzionali di Maria Caterina Paino, Direttore DISUM Università degli Studi di Catania; Riccardo Galimberti, Presidente Confcommercio Catania; Antonello Biriaco, Presidente Confindustria Catania; Salvo Messina, Vice Presidente Vicario dei Giovani Imprenditori di Confindustria Catania; Alessandro Amaro, Presidente Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Catania; Veronica Leone, Presidente Fondazione Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Catania; Bruno Messina, Struttura Didattica Speciale di Architettura Siracusa; Andrea Branciforti, Presidente ADI Sicilia; Annalisa Spadola, Direttore Marketing Moak; Lucia Giuliano, Direttore Accademia Abadir.

A coordinare gli interventi del convegno sarà Vanni Pasca. Direttore scientifico dell’Accademia Abadir. Dalle 10, ogni 20 minuti, sono in calendario gli interventi dei relatori: comincerà Antonio Perdichizzi, CEO di Tree, su “Il ruolo chiave della comunicazione nei processi di innovazione e crescita delle aziende”; quindi Francesco Mannino, Presidente dell’Associazione Officine Culturali interverrà su “Quale valore per le comunità? Comunicare socialmente il patrimonio culturale”; Roberto Albergoni, Direttore Generale di Manifesta 12, parlerà di “Manifesta 12 Palermo. Patrimoni e nuove produzioni culturali. Strategie per un nuovo posizionamento della Sicilia”; Ornella Laneri, Presidente della Fondazione OELLE, approfondirà “Il ruolo etico dell’impresa nell’era della crisi del pensiero”; infine, Marco Tortoioli Ricci, Designer della Comunicazione Visiva e Presidente AIAP, chiuderà su “Il labirinto della grafica”.

Dalle ore 11.40 sino alle 13.30, tavola rotonda in cui Davide Bennato, Vicepresidente del Corso di Laurea in Scienze e Lingue per la Comunicazione e Vanni Pasca, dialogheranno con gli autori delle relazioni.

Alle ore 15.00, è prevista la presentazione della mostra della seconda edizione del concorso “Sicilia Felicissima”. A farlo sarà Vincenzo Castellana, Docente dell’Accademia Abadir e curatore della mostra. A seguire una serie di case history a confronto, introdotte e moderate da Lucia Giuliano, Direttore Accademia Abadir. Interverranno Francesco Cusumano e Francesco Blancato, Suq. Unconventional Sicily; Flavia D’Anna e Maurizio Verduci, Verci, a Journey; Sélva Studio e Alessandro Scardilli, Immagine coordinata per LAND La Nuova Dogana; Giovanna Boscia – categoria studenti laureati Abecedario Pareidolico; Andrea Graziano e Claudio Cocuzza, FUD Bottega Sicula; Donato Faruolo e Antonio Leone, D.A.D.T. – Don’t ask, don’t tell.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *