Serie A, Palermo: pari e noia contro il Bologna. Per la B manca solo la matematica

I rosanero non vanno oltre lo 0-0 contro i felsinei al “Barbera”. Ospiti con un uomo in meno per buona parte del match. La serie B, ormai, è ad un passo.

palermocalcio.it

palermocalcio.it

E’ notta fonda per il Palermo. I rosanero del neo tecnico Bortoluzzi non vanno oltre al pari contro il Bologna al “Barbera”. Match che i siciliani hanno giocato per buona parte in superiorità numerica in virtù dell’espulsione di Pulgar al 24′ del primo tempo. Fattore che, però, non serve ad interrompere un torpore lungo ormai da tutta la stagione. La supremazia territoriale mostrata nella ripresa è effimera: il pareggio del Crotone a Torino e la sorprendente vittoria dell’Empoli a Firenze fanno scivolare il Palermo a dieci lunghezze di distanza dalla salvezza. Per la retrocessione manca solo la condanna matematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *