Serie A: Palermo-Roma, i giallorossi piazzano il tris

Nel posticipo domenicale di Serie A la Roma di Spalletti ha avuto la meglio al ‘Renzo Barbera’ sui rosanero, che però rivendicano un goal regolare annullato sullo 0-0…

pa

In quella che è una delle stagioni più difficili della storia recente del Palermo Calcio, l’arrivo del nuovo presidente Baccaglini aveva portato nuova speranza ed entusiasmo ad una piazza ancora calda ma comunque piuttosto provata sia da risultati insoddisfacenti sia da scelte societarie discutibili. Bisognerà però attendere la prossima partita per vedere se ci sarà un’iniezione di fiducia perché nella prima i rosanero sono usciti sconfitti, contro un avversario sulla carta più forte, col punteggio di 0-3 nella gara contro la Roma giocata domenica sera.

Eppure il film della partita sarebbe potuto essere ben diverso: nella prima frazione di gioco, quando ancora le due squadre erano ferme sullo 0-0, il solito Iljia Nestorovski trova un goal da posizione defilatissima (con la complicità anche dell’estremo difensore capitolino). La terna arbitrale però annulla la rete per posizione di fuorigioco del macedone che però risulta essere discutibile.

Goal non segnato, goal subito. Gli ospiti vanno in vantaggio con El Shaarawy prima (autore di un’ottima prestazione) e con Dzeko poi, nonostante il Palermo provi a mettere in difficoltà gli uomini di Spalletti. Il colpo del KO però arriva quando l’ex Torino Bruno Peres regala un rotondo 0-3 ai capitolini che chiudono così il match e portano a casa i 3 punti.

La speranza di fare bene con la Roma c’era eccome, però perdere contro un avversario che lotta per i vertici del campionato può essere anche ammesso. Il Palermo dovrà essere bravo a recuperare e a rifarsi nelle prossime gare, salvando ciò che di buono si è visto nella prestazione di ieri e ricreando l’entusiasmo di seguire la squadra, anche con la complicità dell’arrivo di Baccaglini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *