Serie C, il Catania vince in trasferta a Rieti

La doppietta di Di Molfetta, il gol di Di Piazza e la marcatura di Lele Catania regalano i tre punti alla squadra di Lucarelli

WCENTER 0WGHBAQJMG  -  ( Enrico Meloccaro - s1.jpg )

La squadra rosso-azzurra trova una vittoria convincente a Rieti per 4-1. Un buon risultato per i ragazzi di Cristiano Lucarelli che pian piano stanno cercando di uscire da quel periodo critico e secco di risultati che avevano fatto sprofondare il club etneo all’undicesimo posto del Girone C di Serie C e, la vittoria di quest’oggi contro gli amaranto  è un ottimo passo in avanti in prospettiva degli impegni futuri.

PRIMO TEMPO 

Parte bene il Catania di Cristiano Lucarelli a Rieti, dove solamente pochi istanti dopo il fischio d’avvio del direttore di gara riesce a mettere in difficoltà la retroguardia difensiva avversaria trovando il primo corner del match; angolo che successivamente non porta a nulla di positivo in casa etnea, ma che mette in luce il buon approccio al match da parte dei rosso-azzurri. Di Piazza, pochi minuti dopo, va vicinissimo alla rete del vantaggio, ma il calciatore in maglia numero 9 non è abbastanza cinico da spedire la sfera in fondo al sacco. Gol che arriva fra le fila etnee al quarto d’ora con Di Molfetta (primo stagionale) il quale sfrutta un errore della difesa casalinga per sbloccare la partita. I padroni di casa non restano a guardare e provano a rispondere pochi istanti dopo ma senza impensierire Furlan, ma conquistando metri importanti al centrocampo del Catania. Al trentaduesimo minuto la compagine ospitante resta in dieci a causa dell’espulsione di Granta che in pochi minuti riesce a farsi ammonire due volte dall’arbitro. Primo tempo che si conclude con i rosso-azzurri avanti di una rete grazie al primo centro stagionale di Di Molfetta.

SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo gli etnei si complicano la vita fin dalle prime battute perché Dall’Oglio si fa espellere per proteste dal direttore di gara e ristabilisce la parità numerica sul terreno di gioco dello Scopigno. Catania che non si fa abbattere, però, e trova subito il gol del raddoppio sempre con Di Molfetta che con una conclusione a fil di palo realizza la prima doppietta in rosso-azzurro. Al settantesimo minuto arriva anche il tris con Di Piazza che con un piazzato in diagonale supera l’estremo difensore Addario e firma il 3-0. Il Rieti non abbandona psicologicamente il campo e accorcia le distanze con De Sarlo che su assist di Tirelli porta i propri compagni di squadra sul meno due. I rosso-azzurri non subiscono il contraccolpo e con Lele Catania (subentrato nella ripresa) trovano la quarta rete della giornata; anche per il numero 19 arriva il primo centro stagionale. Non c’è più tempo però e con l’arrivo del triplice fischio il Catania di Lucarelli esce dallo Scopigno con tre punti fondamentali per tornare a scalare la classifica del Girone C. 

Prossimo week-end che vedrà il Catania impegnato al Massimino contro il Rende alle 17:30, match valido per la diciottesima giornata di campionato.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *