Serie C, il Bisceglie per salvarsi deve vincere a Catania

I nerazzurri puniti con tre punti di penalizzazione, ma a pagare ci sono anche altre due squadre del Girone C di Serie C

bisceglie-calcio-stemma-1728x800_c

Notizia dell’ultima ora. Si stravolge nuovamente la classifica del Girone C di Serie C 2018/2019. Il Bisceglie, fresco di pareggio interno per 0-0 contro la capolista Juve Stabia e, ad un passo dall’agguantare la salvezza in vista della prossima stagione, dovrà farsi nuovamente i conti e non sbagliare queste ultime partite per mantenere i propri colori nel terzo ed ultimo campionato professionistico italiano. Poche ore fa, infatti, sono stati assegnati tre punti di penalizzazione al club nerazzurro per una serie di irregolarità amministrative su segnalazione della CO.VI.SO.C.

Con questi tre punti sottratti la classifica dice penultima posizione a quota 26 punti. Ovvero quattro lunghezze dall’obiettivo finale. A Catania per gli uomini di Vanoli bisognerà cercare il bottino pieno. Il campo è uno di quelli più ostici della Serie C ed i rosso-azzurri vorranno anche riscattare la non felice prestazione del match di andata che terminò per 1-0 in favore della rosa pugliese a causa di una disattenzione dell’estremo difensore etneo. La speranza è l’ultima a morire, però, e per agguantare un tale obiettivo bisogna cercare di fare qualcosa di grande.

Ma non solo, i provvedimenti disciplinari continuano…anche il Rieti ed il Siracusa subiscono la punizione da parte della federazione, infatti entrambe le compagini sono state penalizzate di due punti in classifica e crollano, dopo questa decisione, a quota 30 rispettivamente al terzultimo ed al quartultimo posto.

Gioia invece a Lentini in casa della Sicula Leonzio. Con questa nuova classifica la squadra bianconera del presidente Leonardi può festeggiare in anticipo il raggiungimento della salvezza. Obiettivo non del tutto scontato e messo, soprattutto, in discussione in queste ultime settimane dopo le prestazioni non tanto sufficienti della squadra di mister Vincenzo Torrente, la quale non trova il bottino pieno dei tre punti dalla sfida casalinga dello scorso 17 marzo contro il Monopoli (1-0) e che nell’ultimo turno si è fatta superare fra le propria mura amiche dagli Aretusei per 2-1.

Questa la classifica aggiornata.

Juve Stabia   65
Trapani   64
Catania   57
Catanzaro  57
Potenza   47
Monopoli   44
Viterbese  44
Virtus Francavilla 43
Vibonese  42
Casertana  41
Rende   40
Reggina   40
Cavese   40
Sicula Leonzio   39
Siracusa   30
Rieti   30

Bisceglie  26
Paganese  14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *