Scoperto l’Olinguito Procionide. Piccolo carnivoro subtropicale

Nuova specie di carnivoro in America Latina. E’ l’Olinguito, il più piccolo dei Procionidi. La scoperta annunciata dallo Smithsonian Institute di Washington

BOGOTA’ – Lo Smithsonian Institute di Washington ha annunciato la scoperta di una nuova specie di carnivoro che vive nelle foreste subtropicali fra Ecuador e Colombia: si tratta dell’Olinguito (Bassaricyon neblina), il più piccolo dei Procionidi, parente meridionale dell’orsetto lavatore dell’America del Nord. L’olinguito è un animale solitario che peso circa un chilo ed è lungo poco più di 35 centimetri. E’ un onnivoro – si nutre sopratutto di frutta – arboricolo e si muove preferibilmente di notte nella foresta.
Kristofer Helgen, responsabile del dipartimento di mammiferi del museo di storia naturale dello Smithsonian ha spiegato che si tratta della prima specie di carnivoro scoperta sul continente americano da 35 anni.
   Gli scienziati hanno potuto confermare che l’Olinguito è una specie a sé stante analizzando il Dna di alcuni animali che si trovavano in un museo di Chicago. Helgen ha sottolineato che sebbene non si tratti di un animale a rischio di estinzione, la progressiva riduzione del suo habitat naturale può compromettere il suo futuro.
(fonte ANSA) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *