Scoperto Il pianeta vagabondo

La scoperta astronomica è stata fatta da un gruppo di ricercatori
dell’Università di Montreal

Si chiama FBDSIR2149  è un pianeta grande da 4 a 7 volte le dimensioni di Giove, con una temperatura di 400 gradi e una massa gassosa che lo fa fluttuare nello spazio a 100 anni luce dalla Terra.

Insomma è un un pianeta solitario, privo di un sole attorno a cui ruotare, che vaga da solo nella galassia in cerca di un nuovo centro gravitazionale. Sembrerebbe la trama di un film di fantascienza, ma la scoperta astronomica di alcuni ricercatori dell’Università di Montreal è assolutamente vera.

Potrebbe essere “sfuggito” all’orbita di un gruppo di stelle chiamato Doradus AB, e la sua scoperta potrebbe essere il primo passo, secondo gli studiosi, verso la scoperta dell’esistenza di intere flotte di “pianeti solitari” in viaggio silenzioso dentro e fuori dal nostro sistema solare.

E’ stato  classificato come pianeta perché le sue dimensioni sono molto più piccole rispetto al limite di grandezza sopra il quale si definiscono le nane brune (ndr stelle fallite). Quello identificato dai ricercatori è quindi un vero e proprio pianeta vagabondo, non una stella ‘fallita’ e, a differenza dei pianeti ‘classici’, non ha legami gravitazionali con nessuna stella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *