Scampagnata di primavera a riscoprire l’antico Casale peloritano

Domani, mercoledì 25 aprile a Gesso la manifestazione “Scampagnata di Primavera” con un ricco e interessante programma a cominciare dalle ore 10.30locandina

Nell’ambito delle iniziative programmate nel calendario di eventi di “PRIMAVERA CULTURALE 2018”, si terrà a Gesso, mercoledì 25 aprile, la manifestazione: “Scampagnata di Primavera” Una bella occasione per riscoprire l’antico Casale peloritano.

Il programma della giornata prevede:

Ore 10:30 – Visita guidata alla Chiesa di sant’Antonio Abate, santo patrono del villaggio

Ore 11:30 – Percorso storico monumentale, visita alla chiesa di San Francesco di Paola, alla chiesa dell’Immacolata e all’antico palmento “Ninu Gnaziu”

Ore 11:30 – Passeggiata lungo la Via delle bianche fatiche di Gesso percorso guidato alle antiche Pirrere (Cave), Caccare (Fornaci) e Mulini

Ore 12:30 – Scorci panoramici, dai Peloritani all’Etna, dalle Isole Eolie a Capo Milazzo e oltre, tra muri di pietra e paesaggi sapientemente modellati dall’uomo

Ore 13:00 – Pranzo all’aperto nello spazio a verde sede A.T.S. “Rinascita Gesso” (ex caserma dei carabinieri), degustazione enogastronomica.

Ore 15:30 – Visita guidata al Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani (a cura di Mario Sarica, curatore scientifico del Museo, con la partecipazione del poeta popolare Pippo Bonaccorso e del suonatore d’organetto Paolo Scaltrito)

Ore 16:30 – Esibizione dei Pelorias Ensemble gruppo composto dai musicisti Rosario Altadonna, aerofoni pastorali e canto; Antonio Scordino, tamburello; Franco Venuto, fisarmonica; Antonio Visalli, zampogna e oboe popolare.

A conclusione della manifestazione, alle ore 18:00. si terrà nei pressi del monumento ai caduti del paese, un momento celebrativo della Festa della Liberazione, cui parteciperà la sezione di Messina dell’A.N.P.I. – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

PRIMAVERA CULTURALE”, un viaggio fra storia, tradizione, folklore, enogastronomia, ambiente, solidarietà e fede di un ampio territorio della fascia tirrenica messinese, cui hanno aderito i comuni di Villafranca Tirrena, Saponara, Spadafora, Venetico e Monforte San Giorgio, che vede partner il Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani di villaggio Gesso e l’Antico Frantoio di Gesso e le Pro Loco del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *