SAN GREGORIO, INFORMAZIONE E PREVENZIONE SULLA SALUTE

Al Centro Diurno di Via Bellini eseguiti screening attraverso elettrocardiogrammi su 18 sangregoresi di ogni età. Prossimo appuntamento il 14 novembre

Comunicato stampa-719-Prevenzione saluteAl Centro Diurno di via Bellini l’assessorato ai Servizi sociali, diretto da Sebastiano Sgroi, ha avviato il progetto denominato “Informazione e prevenzione sulla salute”. E alcuni giorni fa si è tenuto il primo appuntamento con screening attraverso elettrocardiogrammi eseguiti su 18 cittadini sangregoresi di ogni età, compresi i bambini.

I medici impegnati nell’attività di screening sono stati il dottor G. Parasiliti e il dottor S. Cosentino.

«Sono molto soddisfatto dei risultati di queste iniziative – ha detto l’assessore ai Servizi sociali, Sebastiano Sgroi – e la soddisfazione dei miei concittadini mi dà la carica e l’entusiasmo per continuare su questi percorsi che si sono rivelati utili ed efficaci per la cittadinanza. Si sa che la prevenzione aiuta molto, e l’impegno dell’Amministrazione si è manifestato sin da subito il nostro insediamento già sei anni fa. Ora continuiamo su un percorso di successo».

Il progetto, infatti, continua con l’appuntamento di giorno 14 novembre, sempre di pomeriggio al Centro Diurno, con un Seminario sull’alimentazione e sullo stile di vita per prevenire l’obesità e le malattie ad essa correlate. Quindi il 28 novembre altro screening sull’osteoporosi con la Moc (Mineralometria Ossea Computerizzata), esame di cui ci si avvale per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa.

«In questi ultimi tre anni – ha concluso Sgroi – sono stati effettuati circa trecento screening con la Moc. Devo ringraziare l’associazione “Soluman Onlus” di Catania, molto sensibile a queste tematiche, che ci offre questi servizi da diversi anni e con la quale collaboriamo in piena armonia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *