Rosaria Aiello: “Ricordo tutto della medaglia di Rio, orgogliosa dell’affetto che ricevo”

Intervista esclusiva all’argento olimpico siciliano della pallanuoto femminile, Rosaria Aiello, nelle recenti Olimpiadi di Rio

rosaria aiello sport

Ancora impresse nel cuore e nella mente le emozioni di quei momenti. Rosaria Aiello, argento olimpico nelle recenti Olimpiadi di Rio con le compagne del Setterosa di pallanuoto, conserva a distanza di mesi il tesoro conquistato col sudore della fronte e col lavoro di anni, ricevendo e custodendo con grande umiltà gratificazioni e affetto da parte del suo popolo, quello siciliano che le ha già riservato diversi premi.

L’abbiamo intervistata, in esclusiva, in occasione del Gala dello Sport di Trecastagni. Queste le parole di Rosaria Aiello:

“Ricevere un premio a casa mia è una cosa meravigliosa, ricordare dopo tre mesi della medaglia vinta è sempre bello. Devo essere sincera, ricordo benissimo ogni istante, non toglierei né aggiungerei nulla rispetto a ciò che è stato.

Ricevere l’affetto e le attenzioni della mia gente mi fa venire i brividi, sono tutti molto calorosi con me. Il futuro? Guardo avanti facendo un passo alla volta. Non penso a ciò che sarà tra quattro anni. Per adesso penso al campionato e poi ai mondiali di Budapest”.

Di seguito l’intervista video:

Ecco anche il video con le parole del patron dell’evento, Pippo Leone:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *