Rosa Gazzara Siciliano al Teatro Vittorio Emanuele di Messina

La manifestazione “Viaggio nella poesia e nell’identità siciliana attraverso l’opera di Rosa Gazzara Siciliano”; l’iniziativa è stata curata dalla Biblioteca Regionale di Messina

locandina

Venerdì 22 settembre, con inizio alle ore 18.30, presso il Teatro Vittorio Emanuele di Messina si è tenuta la manifestazione “Viaggio nella poesia e nell’identità siciliana attraverso l’opera di Rosa Gazzara Siciliano”.

L’iniziativa è stata curata dalla Biblioteca Regionale di Messina con la collaborazione dello stesso Teatro, coordinata da Patrizia Danzè e ha visto la lettura di brani scelti, tradotti in lingua siciliana dalla Gazzara, dell’Odissea, dell’Eneide e della Divina Commedia da parte dell’attore Pippo Pattavina e della stessa traduttrice. Lo spettacolo che è stato anche l’occasione per intraprendere un viaggio, breve ma intenso, nella musica della Sicilia e del Mediterraneo, fra tradizione e innovazione, con l’ensemble Unavantaluna, compagnia di musica siciliana, ha voluto tributare omaggio alla lunga e proficua attività di traduzione dei classici in lingua siciliana da parte della poetessa e studiosa messinese. Rosa Gazzara Siciliano è nata a Messina e qui si è laureata a diciannove anni in Lettere. Ha tradotto in Lingua siciliana la Divina Commedia, l’Odissea e l’Eneide e fra tanto altro ha pubblicato “Piccole storie“, una raccolta di racconti; e ancora “Cunti, chianti e … cos’i nenti“, una trilogia in versi siciliani. Ha ottenuto numerosi premi in concorsi nazionali ed all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *