PARTE RISUONI 2020. ON STAGE 60 TRIBUTI LIVE! Dal 17 al 27 settembre 2020

RUGGERO SARDO DA’ IL VIA ALL’OFFICIAL TRIBUTE BAND CONTEST CHE DAL 17 AL 27 SETTEMBRE 2020 SARA’ A SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT).119735206_3430282360372796_3899048400365762424_n

Presso il piazzale nord del Parco commerciale Le Zagare in San Giovanni la Punta (CT), 60 tributi dedicati ad artisti italiani e internazionali, veri e propri astri del panorama musicale, si esibiranno in gara dal vivo, davanti al pubblico delle grandi occasioni, al cospetto di una giuria critica e una di esperti. 119796049_3430282260372806_1130610798894420475_n

RISUONI è un tributo live agli artisti e ai brani che hanno fatto la storia della musica, con l’obiettivo di valorizzare le potenzialità espressive di ottimi musicisti, permettendo loro di costruirsi ulteriori possibilità di affermazione professionale.
Sul palco si alterneranno pertanto i più svariati generi musicali, dal punk rock dei Ramones al cantautorato ermetico di De Gregori, dal soul di Amy Winehouse al brit pop dei Coldplay, dal grunge dei Nirvana al rap di Salmo. 

Il primo appuntamento con tanti ospiti è stato giovedì 17 settembre con l’apertura del Contest ideato e prodotto da Giovanni Di Prima di PrimaMusica.
La serata è stata presentata dall’ottimo Ruggero Sardo: special guest LaRizzoRenny Zapato & Bluesacci e i Collettivo Kom capitanati dal bravo Umberto Bonasera. Ottimo e armonico come sempre il collaudato team tecnico di Angelo Zizza (AG System Service) e Francesco Quadarella (Video 4K Revolution).119843202_3430282740372758_5428285749096923382_n

Foto ZAPATO«La prima volta che partecipai a Risuoni» ricorda Renny Zapato «feci un mio personale tributo a un grande pioniere degli anni ‘50 dal nome Johnny Cash. A distanza di due anni, sono ospite di questa bellissima manifestazione che dà grande visibilità a tantissime band giovanili che impersonano i loro beniamini… Come dicevano i Blues Brothers, la mia è una missione. Non per Dio ma per il sacro mondo del rock’n’roll. E, fino a quando avrò la grinta, la forza e la voce, canterò, salterò e suderò su quel palco. Parola di Renny Zapato & Bluesacci.»
119708051_3430282060372826_3329381045593189801_n


«La musica è uno degli elementi essenziali, come l’acqua.»
dichiara Umberto Bonasera, al comando del Collettivo Kom «Non ha bisogno di condizioni ideali, è musica. Qualunque essa sia… Manifestazioni come Risuoni danno una grande opportunità: sentirsi quel famoso artista sul palco ma rimanere sé stessi. È una sensazione che pochi riescono a provare.».

Ospite de luxe la cantante LaRizzo, al secolo Alessandra Rizzo, di innata bravura e nella voce perfezionista come non pochi. Semifinalista all’Accademia di Sanremo e, il suo primo brano, “Troppe luci niente stelle”, arrangiato a quattro mani con il chitarrista dei “Tinturia” Edoardo Musumeci (con lei presente in acustico sul palco di Risuoni), si è conquistato il secondo posto al “Lennon Festival” di Belpasso. Una breve  e applaudita apparizione anche per Domenico ‘Mimmo’ Prezioso, fresco di finale della seconda edizione di All together Now.
Dal 18 al 23 settembre, quindi sei giornate dedicate alle eliminatorie; il 24, 25 e 26 le tre semifinali; il 27 settembre la finalissima, in cui verrà incoronata la tribute band vincitrice di RISUONI 2020. Tutto nel pieno rispetto delle norme anticovid in vigore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *