Ringo Starr: album con McCartney e Tour con dedica a Las Vegas

Il batterista pubblica il suo nuovo album solista intitolato “Give More Love” con Paul McCartney in due brani e ai cori. La prima data del Tour con la All Starr Band 2017 è a Las Vegas per rendere omaggio alle vittime della sparatoria di massa. 211052180-ea9cb179-866f-41c2-8cb7-24852491c0d5

Il batterista 77enne ha pubblicato il nuovo album solista “Give More Love“, il diciannovesimo, con ospiti il bassista dei Beatles, il chitarrista Joe Walsh, Dave Stewart (Eurythmics), Steve Lukater, Peter Frampton, Timothy B. Schmit. Nella traccia We’re on the Road Again tante superstar come il chitarrista degli Eagles, Joe Walsh, di Steve Lukather dei Toto e coautore, Edgar Winter e lo stesso Sir Paul McCartney.

Richard Starkey – in arte Ringo – aveva annunciato con un tweet nel febbraio di quest’anno, che avrebbe contattato Paul. Era dal 2010 che i due non collaboravano in un disco: McCartney infatti aveva suonato il basso per Peace Dream e cantato in Walk With You, brani entrambi contenuti nel disco Y Not.
8 Days A WeekLa notizia, era stata poi confermata dall’ufficio stampa di Starr alla rivista Billboard, con commento sui social dallo stesso Ringo: «Grazie per esser venuto e aver suonato il basso alla grande. Ti voglio bene amico, pace e amore». “Quando siamo insieme è un bene perché trascorriamo in modo molto intenso molte ore, un sacco di tempo pieno d’affetto insieme” ha spiegato Ringo. “Per me è un incredibile essere umano, oltre ad essere un incredibile bassista”.

Give More Love – il disco – parla di Amore Universale nel Mondo, nel puro stile beatles e in chiave rock. Peace and Love!

E poi il Tour inizia in ottobre con una dedica alle vittime dell’atrocità di Las Vegas.
Ringo, con la sua All Starr Band, porterà le canzoni del nuovo album in tour negli Stati Uniti, dopo otto date consecutive in un casinò di Las Vegas, il Planet Hollywood Resort & Casino. “Non ho alcuna intenzione di ritirarmi. Non avrebbe alcun senso per me. Continuerò finché riuscirò a reggere in mano le bacchette per suonare la mia batteria”.Ringo-Starr-All-Starr-Band-March-2017

Dal 13 al 28 ottobre la All Starr Band sarà impegnata per ben otto serate al Planet Hollywood Resort & Casino di Las Vegas dove Ringo renderà omaggio alle vittime del recente eccidio di massa nella cittadina dei casinò, facendo una cospicua donazione dalla sua Lotus Foundation Charity. Poi il tour continua fino alla data del 16 novembre a Newark, nel New Jersey.
Ringo durante il tour e online venderà le stampe firmate di 12 immagini che compaiono in Photograph, il suo libro 2013,. Le pics limitate, di grande formato e di alta qualità includono le foto d’epoca che Starr ha preso dai compagni di banda dei Beatles. I proventi ricavati dalle vendite delle stampe beneficeranno della Lotus Foundation.

La lineup del gruppo, che è rimasta costante negli ultimi anni, presenta Todd Rundgren, Gregg Rolie ex-Santana e membro dei JourneySteve Lukather dei TotoMr. Mister‘s Richard PageWarren Ham e Gregg Bissonette. Nelle altre date è possibile la presenza degli altri ospiti del disco come Peter Frampton, Richard Marx, Timothy B. Schmidt, Dave Stewart, Benmont Tench, Don Was e Edgar Winter. E perchè no anche Sir Paul. 

C5E0SN_VUAAKfm_McCartney suona il basso in due brani e si aggiunge ai cori, a Walsh le atmosfere da rock-guitar.

RingoStarrv2Le date USA di ottobre e novembre del Tour di Ringo and the All Starr Band’s:

Ottobre
13-14, 17, 20-21, 24, 27-28 — Las Vegas, NV, Planet Hollywood Resort & Casino
30 — El Paso, TX, Albert Chavez Theatre
31 — Austin TX, Moody Theater
Novembre
2 — Sugarland, TX, Smart Sugarland Civic Center
3 — Irving, TX, The Pavilion at Toyota Music Factory
4 — Thackerville, OK, Global Events Center at Winstar
7-8 — Fort Lauderdale, FL, Parker Playhouse
11 — Atlanta, GA, Fox Theater
12 — Norfolk, VA, ODU Pavilion
14 — Morristown, NJ, Mayo Performing Arts enter
15 — New York City, NY, Beacon Theatre
16 — Newark, NJ, New Jersey Performing Arts Center

(fonti ufficiali e social USA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *