“Ricchezza. La Tavola Italiana”, il documentario sulle eccellenze del nostro paese

Stefano Goracci ha presentato ieri sera il documentario sull’enogastronomia al pubblico dell’Expo

Grande successo per la  presentazione, ieri sera a Milano, presso il Cluster Bio-Mediterraneo dell’estratto delle riprese siciliane del video-documentario “Ricchezza. La Tavola Italiana”. Il Cluster Biomediterraneo è il Padiglione coordinato dalla Regione Sicilia che riunisce alcuni paesi del Mediterraneo per raccontare lo spirito della cucina Mediterranea, fatta di originalità,  integrazioni e contaminazioni.
In questo contesto,  il coordinatore scientifico de La Tavola Italiana, Stefano Goracci, ha presentato al  pubblico di Expo il documentario nel quale si mostrano e raccontano i prodotti di eccellenza del nostro paese e delle varie tradizioni regionali, ed ha  illustrato i progetti in Sicilia, che fin da circa due anni fa hanno ricevuto il patrocinio gratuito della Regione per la società I&C Srl che li sta realizzando per conto dell’Associazione.

Essi si inseriscono negli obiettivi del disciplinare delle 5 A messo a punto da La Tavola Italiana:  AgricolturaAlimentazioneAmbienteArtigianato e Arte. Questi, i cinque  pilastri fondanti alla base della Tavola Italiana.  

“ Ho voluto mostrare – racconta Goracci – nel dettaglio  la parte che riguarda la Sicilia.  L’allegoria iniziale del pittore straniero che apprezza gli ingredienti italiani, la trasformazione degli ingredienti e la cucina come atti artistici di un Paese e dei suoi territori che creano Arte e Cultura solo con il cibo, che non serve solo per nutrire il corpo ma anche l’anima – continua l’ingegnere –  lo spirito, i sensi e i sentimenti, e che prosegue con le filiere siciliane del sale, dell’aglio e del pescato”. Prima della visione del documentario hanno parlato il sindaco di Sciacca nonché presidente del GAC, Fabrizio Di Paola,  il coordinatore GAC Giovanni Borsellino, la preside e i professori dell’istituto alberghiero e agrario di Sciacca,  il loro chef e il dirigente della pesca Dario Caltabellotta.

I progetti dell’associazione “La Tavola Italiana” continuano alla grande – conclude il fondatore Stefano Goracci – sono soddisfatto per aver potuto far comprendere al pubblico presente  il forte legame con la Sicilia del nostro progetto di promozione e per essere di nuovo ospite dell’Istituto alberghiero dopo una prima conferenza fatta a Sciacca lo scorso luglio. Invito tutti il 22 ottobre 2015 a Menfi per la visione completa del documentario, per approfondire le finalità dell’associazione e del progetto di e-commerce collegato ad essa e per gustare altri prodotti dei produttori del luogo già aderenti al progetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *