Il regista e sceneggiatore Felice Corticchia, riceverà il premio Etna 2019 all’Etna fashion week

Sabato 29 giugno a Catania, in occasione dell’Etna fashion week, il regista Felice Corticchia riceverà il Premio Etna 2019 Eccellenza siciliana nel mondo.

64869540_10213063959425965_3323857374850056192_o

L’intervista
Lei è reduce di un grande successo di critica e pubblico con un’altra sua sceneggiatura che a Roma ha avuto un seguito intenso e vibrate d’arte ma  qual è il segreto del suo successo?

“Sì, sono reduce da un grande successo teatrale, di pubblico e critica, con due nuovi spettacoli. L’11 maggio ho debuttato al Teatro Hamlet di Roma con il monologo drammatico, atto unico dal titolo “Il Silenzio nella Conca d’Oro”, nel quale si racconta la sanguinosa guerra di mafia della fine anni 70 da parte dei corleonesi per la conquista della città di Palermo. Il tutto visto attraverso gli occhi di un servitore dello Stato, il capitano dei carabinieri Emanuele Basile ucciso barbaramente a Monreale nel 1980 durante la festa di Monreale. L’attore palermitano  Manfredi Russo ha dato il meglio di sé. Grande interpretazione dell’attore palermitano, accompagnato dalla colonna sonora originale del maestro siciliano Maria Sicari e dalla chitarra live di Vittoria Lo Curcio”

Manfredi Russo è una sua  felice scelta; nel grande panorama artistico  tanti sono gli attori bravi e con esperienza. Perché ha scelto Manfredi Russo per interpretare la sua  storia?

Manfredi Russo ha partecipato a tre serie di Squadra antimafia, Paolo Borsellino, i 56 giorni, Mario Francese, L’Ora legale con Ficarra e Picone e tanti altri film e opere teatrali”.

Quando avete debuttato e dove?

“Il 12 giugno, in prima nazionale, abbiamo debuttato al Teatro Arciliuto di Roma con il recital musicale, atto unico, dal titolo Stasera ve le canto io” dove si offrono momenti di grande teatro senza mai tralasciare tematiche di grande impegno civile alternati a momenti leggeri di musica e ballo. Coscritto e codiretto con Manfredi Russo, mattatore assoluto accompagnato dalle note magiche del maestro e compositore Alfredo Sirica e la danza di Roberta Leo”.

Quali sono i premi che di recente ha  avuto il piacere di  ricevere portando nel suo cuore tanta soddisfazione e gioia dopo anni di malinconico sconforto?

“Il 2 giugno a Latina ho ricevuto il Premio internazionale Magna Grecia Latina/New York come miglio regista. Il 22 giugno ho ricevuto il Premio Soncino 2019 come miglior regista. Il premio mi è stato consegnato dalla celebre attrice Ottavia Fusco Squitieri, moglie del grande Pasquale Squitieri, ricordato nel corso della cerimonia. Insieme a me premiate numerose personalita’ della cultura, del giornalismo e dello spettacolo. Il candidato al Nobel per la letteratura 2018 Hafez Haidar, la stessa Ottavia Fusco, l’attrice Gisella Donadoni, la giornalista Antonella Biscardi figlia del grande Aldo, Gene Gnocchi”.

Sabato 29 giugno a Catania riceverà un altro premio. Di cosa si tratta?

“Sabato 29 giugno a Catania, in occasione dell’Etna fashion week, riceverò il Premio Etna 2019 Eccellenza siciliana nel mondo. Mentre venerdì 28 giugno sarò presidente di giuria di Miss Etna, la vincitrice sarà ammessa direttamente a miss Italia”

Felice Corticchia  è un ennesimo esempio di grande personaggio pubblico che  tiene in alto  la dignità della nostra amata terra di Sicilia. Un PLAUSO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *