R.I.P. Percy Sledge, The Golden Voice of Soul

Grande interprete del soul romantico, famoso per “When a man loves a women”, brano che fece sognare intere generazioni. Aveva 74 anni. 

New York. Il mondo della musica dice addio ad un grande del soul, del gospel e dell’R&B. Percy Sledge, divenuto famoso in tutto il mondo con la canzone “When a man loves a women” è morto a 74 anni nella sua casa di Baton Rouge, in Louisiana per una insufficienza epatica causata da un tumore al fegato. L’artista, nato a Leighton il 25 novembre 1940, in Alabama, è deceduto dopo aver combattuto una lunga battaglia contro il cancro, diagnosticatogli nel 2014. «È stato uno dei primi artisti con cui ho lavorato – ricorda il suo agente – era una persona formidabile, come non se ne trovano molto spesso in questo ambiente …era davvero un talento che spicca». Il musicista lavorava come infermiere a Sheffield (Alabama) quando iniziò a suonare nei club e venne presentato al produttore discografico Quin Ivy, che gli permise di firmare un contratto con la Atlantic Records.
“When a man loves a woman“, il suo primo singolo pubblicato nel 1966, riesce ad ottenere la prima posizione della classifica Billboard Hot 100, e uno straordinario successo in tutto il mondo. La ballata, rimasta per sempre la sua canzone più famosa, è stata ispirata da un episodio realmente accaduto, e racconta la storia di una ragazza che lo ha lasciato per un altro. “When a man loves a woman” conosce un nuovo periodo d’oro alla fine degli anni Ottanta grazie ad uno spot pubblicitario della Levi’s permettendo a Percy Sledge di ritornare sulle scene.
Quindi, nel 1994, esce il suo nuovo album “Blue Night“, prodotto da Saul Davis e Barry Goldberg e al quale collaborarono fra gli altri Bobby Womack, Steve Cropper e Mick Taylor, che ebbe notevole successo e ottenne una nomination ai Grammy Award. Nel 2004, sempre Davis e Goldberg hanno prodotto l’album di Sledge Shining Through the Rain. Nel 2005, Sledge viene inserito nella Rock and Roll Hall of Fame.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *