R.I.P. Giancarlo Golzi, cofondatore e batterista dei Matia Bazar

Giancarlo Golzi, storico batterista e cofondatore della band Matia Bazar, è morto nella sua casa di Bordighera, in Liguria. Aveva 63 anni.

Il suo cuore lo ha tradito e a causa di un infarto fulminante lo ha portato via stanotte all’età di 63 anni, nella sua casa a Bordighera, in provincia di Imperia.

Giancarlo Golzi, nel 1971 aveva fondato un gruppo rock progressive chiamato Museo Rosenbach e nel 1975 arriva la svolta con la fondazione dei Matia Bazar insieme a Carlo Marrale, Piero Cassano, Aldo Stellita e Antonella Ruggiero.

I Matia Bazar sono una delle band più longeve della storia della musica italiana che ha però subito nei quarant’anni dell’attività molti cambiamenti all’interno della propria formazione. Giancarlo Golzi è stato l’unico elemento che è sempre rimasto presente, dietro la sua batteria, nello schieramento del gruppo.

Lui è rimasto al suo posto fino ad oggi. Era, infatti, impegnato in un tour con la band proprio in occasione dei quarant’anni di carriera dei Matia Bazar, ma un infarto fulminante se lo è portato via.

Il mondo musicale, e non solo, è rimasto basito da questa triste notizia e uno dei primi a dare l’annuncio è stato Eros Ramazzotti che sul suo profilo Instagram, sotto la foto dell’amico Giancarlo, scrive così:

2 ore fà ci ha lasciato Giancarlo Golzi dei Matia Bazar, per arresto cardiaco a 63 anni.Eri un grande professionista umile e di grande rispetto, io ti ricordo per la tua gentilezza che oramai è rara in questo mondo, non solo quello musicale.Guardaci da lassù e portaci dove il mare è più blu.ti voglio bene Gian❤️ Eros”.

Noi lo vogliamo ricordare con questa canzone:

Da FB l’amico Roby Facchinetti dei Pooh: “Ho appena saputo, con profondo dispiacere, che l’amico di sempre Giancarlo Golzi, batterista e fondatore dello storico gruppo dei Matia Bazar, questa notte ci ha lasciati a causa di un infarto. In tutti questi anni i Pooh e i Matia Bazar hanno sempre avuto un profondo rispetto reciproco e non solo sul palco, i nostri gruppi hanno fatto parte per molti anni della stessa agenzia la Triden Agency capitanata da Maurizio Salvadori e le occasioni per incontrarci sono state veramente molte ed era sempre per tutti noi un grande piacere. Con la scomparsa di Giancarlo, il mondo della musica italiana perde un altro grandissimo musicista e autore di molti successi dei Matia Bazar. Carissimo Giancarlo, te ne sei andato veramente troppo presto e ora, anche tu stai viaggiando verso quel posto lassù dedicato ai musicisti e continuerai a suonare come hai sempre fatto e anche di più! So che mancherai tantissimo a tutti! Sono particolarmente vicino alla tua famiglia e ai carissimi amici dei Matia Bazar. 

Vi abbraccio con tutto il mio affetto. Roby

Un pensiero su “R.I.P. Giancarlo Golzi, cofondatore e batterista dei Matia Bazar

  1. Pingback: [BLOCKED BY STBV] Tu semplicità – Matia Bazar (Videoclip del 1978) | Douktris's Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *