R.I.P. Allen Toussaint, musicista e produttore discografico statunitense.

Ci ha lasciato, all’età di 77 anni, il leggendario compositore e produttore di New Orleans, Allen Toussaint che ha contribuito a portare al successo il soul e l’ R’n’B della sua terra.

Lunedì 9 novembre Allen Toussaint, grande musicista, compositore e produttore discografico statunitense ha avuto un attacco cardiaco subito dopo essere sceso dal palco del Teatro Lara di Madrid, così come riportato dal quotidiano spagnolo El Mundo.

Prontamente rianimato nella sua camera d’albergo ha però avuto un secondo attacco, fatale, durante il trasporto in ospedale.

Questa settimana avrebbe dovuto suonare al London Jazz Festival.

Nato nel gennaio del 1938 a Gert Town (Lousiana), crebbe in un sobborgo di New Orleans, dove appena adolescente iniziò a suonare in alcuni locali.

Fu negli anni Sessanta che cominciò a lavorare come autore e produttore di molti artisti tra cui Aaron Neville e Irma Thomas, per la quale scrisse “Ruler of my heart”.

Nel 1970 intraprende la carriera da solista e lavora con Paul Mc Cartney e i suoi Wings per la hit “Venus and Mars”, nel 1976 collabora con John Mayall per “Notice to Appear”. Negli stessi anni collabora anche con Solomon Burke e Paul Simon (con il quale aveva appena annunciato un concerto di beneficenza a New Orleans la scorsa settimana).

Nel 1998 viene inserito nella Rock and Roll of Fame con la motivazione di “non aver permesso di far morire la vecchia scuola R’n’B, riuscendo a mantenerla al passo coi tempi di soul e funk che sono in continua evoluzione“. 

Nel 2011 viene inserito anche nella Blues Hall of Fame.

In occasione dell’uragano Katrina, che devastò la città di New Orleans nel 2005, Allen organizzò una campagna di solidarietà per la sua città e per i suoi concittadini rimasti vittime del disastro.

Nel 2006 collabora con Elvis Costello nella realizzazione di un album.

Molte delle canzoni di Toussaint divennero famose attraverso versioni cover interpretate dagli Who, dai Rolling Stones, da Robert Plant, da Bo Diddley e dai Doors e molti beats dell’hip-hop sono suoi.

Tra i suoi più grandi successi ricordiamo “Mother in Law”, “Fortune Teller” e “Ride your Pony”.

Lo vogliamo ricordare con una delle sue più belle canzoni: “It’s Raining”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *