R.I.P. Addio Robin Williams: anche lo sport lo piange …via Twitter

Appresa la notizia della morte di Robin Williams tutto il mondo del cinema e non solo, piange il suo “Capitano”. Tifoso di baseball, la sua squadra del cuore era il San Francisco Giants. Amava il football ed era grande appassionato di ciclismo, golf e tennis. L’ex ciclista Lance Armstrong lo ricorda in un twitt così: “Ti ricorderò sempre come un grande amico”. 

La scomparsa di Robin Williams a soli 63 anni arriva come un fulmine a ciel sereno.

Appresa la notizia della sua morte tutto il mondo del cinema e non solo lo piange. Considerato un monumento del cinema americano, “un simbolo di quest’epoca”, era noto anche per la sua grande passione sportiva e per essere uomo di sport.

Era riuscito a trasferire questa sua passione anche nel mondo del cinema. Basti ricordare la serie tv Mork & Mindy dove recitò nei panni di una cheerleader dei Denver Broncos. Oppure nel film Best of Times dove lo si vede recitare nella storia di un banchiere che cerca di ricreare una squadra di football americano, e poi ancora in uno spot per un’azienda di snack, nei panni di un coach. 
Era grande appassionato di baseball e tifoso del San Francisco Giants. Seguiva e praticava da vicino anche il tennis, il golf e il ciclismo. Spesso lo si è visto in Francia, sulle strade del Tour de France, per festeggiare le vittorie del suo connazionale Lance Armstrong.

Considerò il campione del ciclismo oltre che un amico il suo idolo e lo difese energicamente fino alla fine anche di fronte all’accusa di doping, anche se di fronte all’ammissione dell’atleta sull’assunzione di sostanze Williams secondo alcune fonti si sentì “pugnalato alle spalle” pur senza mai rilasciare dichiarazioni ufficiali. Oggi Lance Armstrong lo ricorda in un twitt così: “Ti ricorderò sempre come un grande amico”.

Purtroppo il grande amore per lo sport e le tante passioni non sono riuscite a dargli motivazioni sufficienti per andare avanti nella lotta all’alcool e alla depressione.

Quel mondo che i suoi occhi vedevano talvolta così spaventoso, come raccontò una volta parlando del suo lavoro, in questa tragica notte hanno incrociato nel  tunnel della morte il demone: «Guardo il mondo, vedo quanto possa essere spaventoso, a volte, e comunque cerco di affrontare la paura. La comicità può aiutare ad affrontare la paura, senza paralizzarti ma anche senza dirti che tutto il male sparirà. È come se dicessi: ok, posso scegliere di ridere di questa cosa, e una volta che ci avrò riso sopra avrò cacciato il demone e potrò affrontarla davvero. Questo è quello che cerco di fare quando faccio il comico».

Tanti sono i campioni dello sport che lo ricordano attraverso messaggi d’affetto via twitter:

David Luiz        

@DavidLuiz_4

R.I.P. Robin Williams. My condolences to the family and fans. The world has lost a great actor and icon, your legacy will live on!

01:45 – 12 Ago 2014

Giuseppe Rossi       

@GiuseppeRossi22

Really saddened and shocked by the news about Robin Williams. #RIPRobinWilliams

08:53 – 12 Ago 2014

Fränk Schleck       

@schleckfrank

Robin was a passionate cycling fan. We ll miss him RIP

08:54 – 12 Ago 2014

Lance Armstrong        

@lancearmstrong

RIP Robin. I will always remember you as one hell of a friend. I love you and will miss you terribly.

01:14 – 12 Ago 2014

Domenico Criscito        

@mimmo_criscito4

Grazie per tutte le risate che ci hai fatto fare e grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato..…

Gigi Datome        

@GigiDatome

ROBIN Williams per me voleva dire tante cose. Mi dispiace davvero un sacco… Riposa in pace

09:38 – 12 Ago 2014

Tim Cahill     
@Tim_Cahill

The worlds lost an amazing personality and human being. RIP Robin Williams.

01:34 – 12 Ago 201

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *