Qubba di Catania: il fine settimana Qubbano, terzo weekend

 Al Qubba il weekend è sempre una festa…anzi due. Lo spettacolo del venerdì targato Sun or Nothing è “Quasi…donna”, mentre sabato Dickopartyzani ospita il concerto del cantautore palermitano DIMARTINO in tour con il nuovo disco “Un Paese ci vuole”, inno ai borghi italiani e a Cesare Pavese. 

Torna il fine settimana Qubbano e la masseria sonora alle porte di Catania è pronta ad accogliere altri due eventi, altre due feste, altre due sessioni musicali di grande qualità. Il venerdì è sempre targato Sun Or Nothing, mentre questo sabato è affidato al gruppo Diskopartyzani, l’energia alternativa dei suoni non convenzionali e senza frontiere della crew Trincria Beat Box (renato/g.lo – a.vetrano – JJ salafia on air dal 2006) associata ai live set, le guest in consolle e la passione del team Graffiti.

VENERDI’ 26 GIUGNO: “Quasi…Donna”

Dopo il party a tema “Quasi…Playa” che ha trasformato la masseria sonora del Qubba in un festoso stabilimento balneare, lo spettacolo del venerdì sera avrà un altro coinvolgente tema, sempre in modalità “quasi”, nel senso che, in base al concept di ciascun venerdì, il QUBBA si trasforma in una vera e propria factory a tema.

La festa di venerdì 26 si chiama “Quasi…Donna” e ha come protagonisti Drag Queen, ballerini, spettacoli di varietà dai connotati maliziosi, travestimenti, trucchi appariscenti e abbigliamenti vistosi e scollati per dar vita ad uno spettacolo entusiasmante ed imperdibile.

 

SABATO 27 GIUGNO: DISKOPARTYZANI presenta DIMARTINO in concerto

DISKOPARTYZANI, negli anni divenuto un marchio di qualità, punta alla semplicità e alla potenza della musica. Il progetto, nato nel novembre 2011 al MA – Musica Arte, è ormai un must, un concept che fa ballare e ascoltare musica senza confini e fuori dagli schemi.

Dopo l’exploit della stagione 2012, il boom del 2013, il successo e i sold out del 2014 e del 2015 con i concerti di Paolo Benvegnù, Bundamove, Q Beta, Frankie HI NRG, The Cyborgs, Dounia, Tony Canto, MEG, Denovo, Nobraino, Cristina Donà e Tinturia, la dancehall explosiva dell’alt-crew Trinacria Beat Box (TBB), un pezzo di storia del djing siciliano, per Diskopartyzani è tempo di summer edition e al primo appuntamento al QUBBA presenta il live di DIMARTINO uno dei nomi più interessanti della nuova scena musicale italiana.

DIMARTINO

Cantautore travestito da band o band con il nome di un cantautore? Dimartino è il nome d’arte di Antonio Di Martino, cantautore siciliano, bassista e cantante già attivo con i Famelika e tra i nomi più interessanti e ricchi di potenziale della nuova musica italiana. Grazie ai testi molto curati e a dischi che hanno colpito e raccolto ottimi consensi, Dimartino è diventato in breve tempo uno dei cantautori migliori in circolazione. Nel 2010 pubblica il suo album di debutto dal titolo “Cara maestra abbiamo perso” prodotto insieme a Cesare Basile, che riscuote un ottimo consenso dalla critica e dal pubblico, nel disco collabora con diversi musicisti della scena italiana tra cui le Luci della Centrale Elettrica e Alessandro Fiori.

Nel 2012 esce il secondo disco per Picicca dischi, dal titolo lungo ed esaustivo “sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile“, prodotto insieme al cantautore e amico Dario Brunori. Dopo l’EP “Non vengo più mamma” (2013), nel 2015 arriva “Un paese ci vuole“, che vede anche la collaborazione con Francesco Bianconi dei Baustelle, che firma e canta “Una storia del mare“, e di Cristina Donà, voce in “I calendari“. Numerose sono le partecipazione ad importanti festival e rassegne musicali in ambito italiano.

La formazione del tour:

Antonio Di Martino (basso, chitarre e voce), Angelo Trabace (pianoforte sinth, cori), Giusto Correnti (batteria, cori). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *