Quando la “Disciplina della spada” diventa spettacolo a Siena

SIENA - Associazione Archeosofica - Sabato 25 ottobre, alle ore 18 in Piazza Salimbeni a Siena dimostrazione pubblica dell’uso della spada medioevale. L’Associazione offre alla città un singolare appuntamento che completa il ciclo di incontri dedicato ai Templari  

 Una dimostrazione pubblica della “disciplina della spada”. E’ questo lo spettacolo che sabato 26 ottobre alle ore 18 in Piazza Salimbeni, l’Associazione Archeosofica offre alla città  a completamento del ciclo di incontri dedicato ai Templari. 

Ideata dallo studioso fiorentino Alessandro Benassai, la “disciplina della spada” fonde le tecniche occidentali di combattimento con spada medievale a due tagli e doppia impugnatura a quelle orientali basate sulla postura e la stabilità del corpo.

Nove i colpi fondamentali a cui corrispondono le relative difese e che, legati tra loro, formano armoniche e spettacolari  “sequenze”.

Il fine non è quello del combattimento ma il tentativo di “superarsi” nella continua ricerca della perfezione dei colpi, di una perfetta attenzione e concentrazione sia in fase di allenamento con l’avversario che in fase di esecuzione delle “sequenze”.

Il coordinamento tra movimento, respirazione, forza e velocità crea armonia e richiede attenzione educando il corpo e la mente regalando un notevole benessere psico-fisico.

Dopo l’esibizione pubblica ”della Disciplina della Spada”, il prossimo 8 novembre il programma degli “incontri del sabato” si concluderà con un mini tour guidato che porterà a scoprire la "Siena città templare".

La partecipazione agli appuntamenti è libera.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *