Quando il sogno diventa realtà: una Barbie in carne ed ossa

Ossessionata dall’icona Barbie si fa ipnotizzare il cervello per essere una bambola  

A voler assomigliare all’icona Barbie, per bellezza e fisicità, è la 38 enne californiana Blondie Bennet. Blondie si è sottoposta a decine di interventi chirurgici e a continue iniezioni di botulino. Ma non solo, si sottopone a sedute per ridurre la propria intelligenza. Le spese? Nessun problema, perché la donna riceve regali da alcuni benefattori in cambio di sue foto travestita da Barbie, ad esempio  uno di loro le paga l’affitto e in cambio escono qualche volta insieme.

 

 

All’età di 18 anni ha iniziato a lavorare in alcuni negozi di giocattoli, pretendendo di essere la vera Barbie: “Le persone pensavano che la mia fosse solo una fase, ma appena ho lasciato casa dei miei genitori mi sono detta che mi sarei trasformata in Barbie“, ha dichiarato Blondie. “Le mie amiche odiavano il fatto che io ricevessi tutte quelle attenzioni dai ragazzi per come mi vestivo. Fino ad otto anni fa ho vissuto una doppia vita, poi ho deciso che sarei diventata la vera Barbie e ho deciso di ignorare quello che gli altri dicevano“.

Sempre più demotivata dal mondo che la circorda ha dichiarato: “Voglio semplicemente diventare la Barbie definitiva. Voglio essere senza cervello. Non mi piace essere umana […]. Sto sacrificando una vita normale per essere così. Mi dicono sempre, ‘naturale è meglio, naturale è meglio’. Ma naturale è noioso, mi dispiace. Io vorrei essere completamente di plastica”.

Ma la notizia strana è che la donna si stia sforzando di diventare più stupida raggiungendo buon risultati : “Ho fatto 20 sedute e mi sento già confusa ed intontita tutto il tempo. Recentemente sono andata a prendere un’amica all’ aeroporto e non mi ricordavo se dovevo andare alle partenze o agli arrivi. Mi sono anche persa per tre ore per arrivare a casa di mia mamma, la casa dove sono cresciuta”.

Alla domanda  perché sogni di diventare Barbie, Blondie risponde: “Chi non lo vorrebbe? Ha una vita stupenda, tutto quello che fa è fare shopping ed essere bella. Non deve preoccuparsi di niente. 

 “I’m a barbie girl, in a barbie world 
Life in plastic, it’s fantastic!”
 

Negli anni 97 la canzone degli AQUA  ha riscosso un enorme successo …Tutte le bambine impazzite e affascinate dal mondo di Barbie. Un mondo roseo, giocoso e creativo, peccato che sia solo frutto di pura fantasia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *