Prove Tecniche di Home Port a Catania

La grande nave da crociera Costa Fascinosa è approdata  nel porto di Catania per l’ultima toccata della stagione

porto_catania_ildistretto-870x410

La rivedremo ad aprile del prossimo anno, con il suo carico di ospiti in vacanza nella nostra bella Catania, ma quello di oggi è stato un finale che sarà certamente da incorniciare e collocare tra i record della stagione, che lascia ben sperare per l’ulteriore sviluppo del traffico crocieristico ai piedi dell’Etna.

Quasi 600 ospiti si sono infatti imbarcati dal Terminal Crociere di Catania (Catania Cruise Terminal) per iniziare la loro vacanza in nave proprio dal nostro porto.

E fin qui nessuna particolare novità, dal momento che la scena, a partire da aprile, si è ripetuta puntualmente ogni settimana, con centinaia di crocieristi che si sono imbarcati e sono poi sbarcati a Catania.

Il fatto nuovo di oggi è costituito dall’arrivo di oltre 40 passeggeri dalla Russia, grazie al volo diretto operato sul vicino aeroporto di Fontanarossa, che si sono imbarcati al terminal crociere accompagnati dalle note del loro inno nazionale.

Un’intesa operativa tra porto ed aeroporto potrebbe significare un punto di svolta per il turismo crocieristico, in grado di esaltare le potenzialità dello scalo catanese quale interessante punto di riferimento per le più importanti Cruise Lines.

Esiste dunque davvero la concreta possibilità che quello di Catania diventi un porto di inizio e fine crociera (Home Port) per un’intera nave, con l’arrivo e la partenza di migliaia di passeggeri per volta, molti dei quali sceglieranno con ogni probabilità di prolungare di qualche giorno in Città la loro vacanza, prima o dopo la crociera.

La stagione crocieristica 2018 si sta pertanto per concludere con un bilancio decisamente positivo e sotto i migliori auspici per un 2019 che vedrà consolidarsi un trend di crescita con un importante incremento del numero di navi e di passeggeri in arrivo.

Da dicembre 2016 Catania Cruise Terminal è entrata a far parte del grande network di Global Ports Holding è il più importante operatore indipendente di terminal crocieristici al mondo con una presenza consolidata nel Mediterraneo, in Atlantico e nelle regioni dell’Asia-Pacifico, ivi compreso alcune importanti realtà di porti commerciali in Turchia e Montenegro.

Con la recente aggiunta del terminal crociere di La Habana (Cuba) e di Antigua, GPH gestisce un portafoglio di 18 porti in 9 Paesi, nei quali si svolgono ogni anno più di 3.000 accosti di navi di tutte le Compagnie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *