Protezione Civile: grandi eventi a S. Agata Li Battiati

"Due importanti manifestazioni in collaborazione con i volontari E.S.A.F. Protezione civile di S. Agata li Battiati, in provincia di Catania". 

Sabato 6 giugno si è svolta, come ogni anno, la “Festa del Cane” presso il Parco Gioeni, patrocinata dal Comune di Catania. La manifestazione si pregia di una giuria  esperta che seleziona la razza, la bellezza, lo stile, il pedigree e soprattutto  il comando e l’obbedienza del cane verso il padrone. Due giorni di defilè, caratterizzato dal fascino di questo fedele “amico dell’uomo” capace di  grandi cose a livello  umanitario. L’impegno che unisce la ESAF ProtCiv alla Festa del Cane è  di assumere il senso di sicurezza e di ordine nei confronti di  tutti partecipanti, supportato dall’ausilio dei vigili urbani di Catania. Una promozione socio-culturale veramente interessante programmata con il massimo impegno da parte degli amministratori, spinti da un forte desiderio di avvicinarsi con sensibilità alla cittadinanza.

L’altro evento che ha avuto luogo domenica 7 giugno è stato “Corri   Battiati”, svoltosi nel Comune di S. Agata Li Battiati, una manifestazione rivolta a giovani sportivi e a tutti i partecipanti che condividono i valori e lo spirito sportivo. Anche in questo evento sono presenti i volontari della  E.S.A.F. (Ente Salvaguardia Ambiente Foreste) Protezione Civile e i vigili urbani del Comune di S. Agata Li Battiati che stabiliscono  un percorso di  sicurezza e tranquillità  per i genitori che  si uniscono con spirito sportivo al fine di appassionare i ragazzi  a partecipare ad una disciplina importante.

Tanta sensibilità si intravede  nei professori e  negli organizzatori  con sinergia dei vari sponsor  che coniugano una mattinata  all’insegna della spensieratezza e del benessere  con una corretta alimentazione  e giusto stile di vita. Una cultura  che  dovrebbe essere diffusa in tutti  i nuclei  famigliari per dare al giovane la possibilità di  capire  la giusta inclinazione verso  tutte le discipline sportive. La manifestazione si conclude ringraziando gli intervenuti, gli organizzatori  e assegnando varie premiazioni, targhe e  magliette per tutti.

A questi due importanti eventi si aggiunge un incontro di grande rilevanza tra Saro Sciuto il Presidente dell'ESAF (Ente Salvaguardia Ambiente Foreste) e Giuseppe Trieste il Presidente dell'associazione FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) che si apprestano a formalizzare un protocollo d'intesa tra le due associazioni che li porterà ad una fattiva e efficace collaborazione futura nel promuovere e sostenere interventi sociali per le pari opportunità.

 

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *