Progetto G.RE.EN: alla Kore creato nuovo prototipo di pala eolica

 

È stato presentato nei giorni scorsi, all’università Kore di Enna, il risultato del progetto G.RE.EN (upGraded REnewableEnergy systems), che ha reso possibile la realizzazione di un nuovo prototipo di pala eolica di tipo elicoidale, realizzato grazie ad un’intensa attività di ricerca e di lavoro interdisciplinare che ha visto al lavoro un team di circa dieci persone, tra ricercatori, ingegneri e tesisti.

Il progetto, conclusosi il 31 maggio, dopo un anno e mezzo di intenso lavoro da parte dei ricercatori della Kore, con il costante supporto tecnico della Construction and Consulting e realizzato per buona parte con i fondi dell’Unione Europea, ha avuto come obiettivo la realizzazione di una pala eolica capace di aumentare l’efficienza aerodinamica del sistema eolico, riducendo l’ impatto ambientale e, grazie all’utilizzo di materiale composito, particolarmente leggero grazie alle fibre di carbonio, ottenere una pala eolica con un peso pari a 1, 7 Kg rispetto al peso standard di 7 Kg. Tutte le fasi di lavorazione tecnologica e le analisi sperimentali si sono svolte all’interno dei laboratori della Facoltà di Ingegneria dell’università ennese.

Il prototipo realizzato è stato posizionato accanto ad una pala eolica tradizionale ed è sottoposto ai controlli dei tecnici che valutano costantemente la riduzione di consumo da esso garantita. Entrambe le pale si trovano all’interno di uno dei cantieri situati nei cortili della Kore.

Soddisfazione per i risultati raggiunti giunge dal Presidente della Kore, Cataldo Salerno, dal Preside della Facoltà di Ingegneria e Architettura della Kore, Giovanni Tesoriere, affiancati durante la presntazione del progetto dal professore Andrea Alaimo, Responsabile Scientifico per la Kore, e dall’ingegnere Flavio Trentacosti della Construction and Consulting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *