Presentata la XXVI edizione del Premio Letterario Nino Martoglio

Anche quest’anno all’Albo d’Oro del Premio si aggiungono personalità di spicco

Presentata a Palazzo Minoriti, sede della Provincia regionale di Catania, la ventiseiesima edizione del Premio Letterario Internazionale Nino Martoglio organizzato come di consueto dal Circolo Culturale Athena, con il sostegno della Provincia, della Regione siciliana e del Comune di Belpasso.
Alla conferenza stampa sono intervenuti il commissario straordinario della Provincia Regionale, Antonella Liotta, il Presidente del consiglio provinciale, Giovanni Leonardi, Sarah Zappulla Muscarà, docente dell’Università di Catania e presidente della giuria del Premio, Tommasa Pappalardo, presidente del Circolo Athena.
Annunciati i vincitori dell’edizione 2012 del Premio Martoglio nelle sue diverse sezioni: Letteratura: Roberto Alajmo per il volume Arriva la fine del mondo (e ancora non sai cosa mettere) (Editori Laterza, 2012); Giornalismo: Antonio Troiano per “La Lettura”, supplemento letterario del “Corriere della Sera”; Athena: Vincenzo Pirrotta; Letteratura per ragazzi: Comune di Schwanenstadt (Austria); Musica: Gabriele Denaro; Opera Prima: Licia Aresco Sciuto per il volume In amore, succede… (Lombardi Editori, 2011).

Il prestigioso Premio Martoglio, che ho seguito per nove anni nella qualità di segretario generale del Comune di Belpasso – ha affermato il commissario straordinario della Provincia, Antonella Liottaconferma ogni anno la sua valenza culturale e internazionale, ed è ormai riconosciuto come un valore aggiunto per il territorio”. “La Provincia e i consiglieri provinciali, anche in questo particolare momento di “impasse” finanziario, sostengono gli eventi di particolare rilevanza culturale – ha detto il presidente del Consiglio provinciale, Giovanni Leonardi -. Il Premio negli anni è sempre cresciuto a riprova della qualità, dell’organizzazione e dei premiati”.

In un momento di crisi che non è solo economica ma soprattutto di valori, – ha aggiunto Sarah Zappulla Muscaràcontinuiamo a credere nell’impegno culturale come presupposto della crescita civile. Il Premio è una festa per il libro e, come rispondeva Bufalino a chi gli chiedeva di suggerire una soluzione ai mali di questa terra, il libro e la cultura rimangono i fondamenti del riscatto sociale”.

Anche quest’anno – ha concluso Sina Pappalardoall’Albo d’Oro del Premio si aggiungono altre personalità di spicco e siamo felici, pur tra mille difficoltà, di poter offrire al numeroso pubblico che segue la manifestazione preziosi momenti di confronto e di dibattito culturale”.

Presentata da Flaminia Belfiore la cerimonia di consegna si svolgerà sabato 24 novembre con inizio alle ore 18.00 al Teatro Comunale di Belpasso.
Ad ogni edizione del ‘Martoglio’, numerose iniziative culturali, mostre fotografiche e convegni, hanno fatto da corredo alla manifestazione. La cerimonia sarà preceduta dall’inaugurazione della mostra, che quest’anno avrà un doppio formato: la prima è dedicata a “La Lettura” l’inserto letterario del “Corriere della Sera” al suo primo anno di vita; la seconda è dedicata alle pubblicazioni per l’infanzia realizzate dal Comune di Schwanenstadt. Entrambe saranno inaugurate al Club Progressista di Belpasso alle ore 17 di sabato 24 novembre.
Come di consueto, per consentire agli studenti e ai numerosi amanti della cultura di partecipare alla manifestazione, un servizio di pulman sarà messo a disposizione con partenza da Catania, piazza Verga alle ore 16.