“Petra”, paesaggio di muscoli e sensi

Tappe a Catania, Modica e Palermo per lo spettacolo messo in piedi dalla Compagnia Zappalà Danza per il festival I ART

Un paesaggio di muscoli e sensi su cui si imprimono musiche aeree o terree. In arrivo “petra”, produzione esclusiva di Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza per il festival I ART, contenitore di eventi multidisciplinari incluso nell’omonimo progetto comunitario, ideato e diretto da I World e con il Comune di Catania ente capofila.

A firmare il concept, la direzione e il  montaggio audio di “petra” è Davide Sportelli, mentre in scena i danzatori di MoDem, collettivo giovane della Compagnia Zappalà Danza/International Choreographic Centre Sicily.

Debutto in prima assoluta a Catania a Scenario Pubblico alle ore 21, sabato 6 giugno e replica domenica 7 giugno. Lo spettacolo sarà poi in scena a Modica il 9 giugno al Teatro Garibaldi, sempre alle ore 21 e giovedì 11 giugno al Parco Villa Pantelleria di Palermo alle ore 21,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *