Patrizia Purpura e Salvo Di Maggio, si esibiscono sul web in questo periodo di “peste nera”

Il famoso duetto musicale composto da Patrizia Purpura, sax e da Salvo Di Maggio, corno francese   si esibiscono sul web  anche in questo periodo  di “peste nera” per la gioia  di noi tutti. Generazione talento!

image003 (1)

Ci parli della sua  idea di reinventarsi  come musicista  e del duetto che ha  formato. Come si  chiama il  suo collega?

 A partire da tempi piu’ lontani, la musica ha sempre saputo reinventarsi e adattarsi alle societa’ del periodo, grazie anche ad artisti eccellenti e di fama mondiale. Spesso musiche del passato ritornano in voga, altre non spariscono mai. Reinventarsi per me significa essere sempre alla ricerca di stimoli nuovi, migliorarsi e mai pensare di essere arrivati al massimo che si puo’ dare a noi stessi e agli altri. Ci sara’ sempre un prossimo livello da raggiungere. Suono in un complesso bandistico da 7 anni nel quale ho conosciuto il mio attuale collega Salvo Di Maggio che suona il corno francese. Ad un certo punto la musica che si esegue in banda ha iniziato a stargli stretta. Era quindi alla ricerca di nuovi sound che gli dessero maggiore gratificazione. Pensa quindi di creare un duo musicale di intrattenimento insieme a me. Siccome era un mio desiderio ho accettato con piacere. Nasce cosi il duo ‘Diesis e Lode’, con l’aiuto di Andrea Pisciotta il quale si occupa della parte tecnica. Ci siamo subito resi conto che il corno nelle tonalita’ gravi e il sax in quelle alte creavano un equilibrio perfetto nelle esecuzioni dei brani da noi scelti.

Da  quanto tempo    suona uno strumento musicale e che tipi di musica predilige?

Inizio a studiare pianoforte all’eta’ di 12 anni per circa cinque anni. Decido di interrompere per via di alcune circostanze che mi hanno impedito di continuare. Da circa 10 anni suono il sassofono tenore e contralto e mi piace eseguire musica leggera Italiana, slow jazz e swing.

A Carini, il paese dove vive, si esibisce, oltre che in locali  anche in  feste di paese siciliane e non soltanto?

Prediligiamo le serate nei locali dal momento che ci occupiamo prevalentemente di musica da intrattenimento, pero’ abbiamo anche sporadicamente eseguito delle performance all’aperto.

Vi piacerebbe partecipare alla BIENNALE DI PANORMUS   che si svolgera’ a Giugno in un sito importantissimo?

Si, per noi sarebbe un grande onore ed anche un’opportunita’ per farci conoscere maggiormente. A tal proposito, siamo raggiungibili su Facebook e su Instagram sotto il nome ‘Diesis e Lode’.

image002 (1)

Che cosa pensate  della musica  rap  ed in generale della musica moderna ?

Secondo noi la musica rappresenta quell’unico linguaggio universale adottato da tutti i popoli della terra, e alla luce di questa considerazione riteniamo che ogni genere musicale abbia ill suo motivo di esistere. Nello specifico il rap rappresenta un’oratoria musicale che spesso, con ritmo accentuato e in rima, narra delle problematiche attuali. Anche la musica moderna si rivolge alle nuove generazioni, ma fra alcuni decenni questa musica moderna non lo sara’ piu’ e sara’ sostituita da altra musica moderna che si rivolgera’ alle future generazioni.

Chi sono i vostri autori preferiti del recente passato?

Per quanto riguarda la musica d’autore Italiana variamo da Mina a Battisti, da Modugno a Pino Daniele. Ma soprattutto slow jazz e swing eseguendo brani di Frank Sinatra, M. Bubble’, G. Benson, C. Porter, H. Mancini, etc.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *