Palermo: blitz antidroga allo Zen. Due pusher fermati

Blitz antidroga allo Zen da parte dei carabinieri. I carabinieri arrestano due giovani spacciatori  fermati in flagranza.  

ARNONE ALESSIO

Operazione antidroga da parte dei carabinieri a Palermo. Ad essere setacciato dalle forze dell’ordine è stato il quartiere Zen e Zen 2 del capoluogo siciliano. Ieri i carabinieri  in via Senocrate da Agrigento, hanno notato due giovani di circa 20 anni, in strada aggirarsi a piedi con fare guardingo. Dopo pochi minuti, i militari hanno iniziato ad annotare il classico via vai di giovani acquirenti. I due successivamente identificati in Semire Ben  Dhauo di 22 anni e Alessio Arnone di 21, una volta ricevuti i soldi dagli acquirenti, si allontanavano di alcuni metri per prelevare gli stupefacenti da un vaso poco distante. Fermati in flagranza di reato, i giovani spacciatori, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati tratti in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

BEN DHAOU Semire

La Perquisizione personale e locale ha permesso di rinvenire e sequestrare: 23 grammi di hashish divisi in 11 dosi, una bustina di marijuana e la somma di 45 euro provento dell’attività illecita. I due giovani pusher  giudicati con il rito direttissimo nella giornata odierna, a seguito di convalida dell’arresto sono stati sottoposti all’obbligo di firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *