A PALAZZO CIAMPOLI LA PRESENTAZIONE DEL VOLUME “DALLA TERRA ALLA STORIA”

All’incontro introdotto da Vera Greco, Fulvia Toscano e Tamako Sakiko Chemi parteciperanno l’autore del volume Paolo Matthiae, l’assessore regionale Sebastiano Tusa e l’archeologo Massimo Cultraro

Palazzo Ciampoli

Sabato 8 settembre, a Palazzo Ciampoli di Taormina, Naxoslegge e il Parco Archeologico di Naxos-Taormina propongono la presentazione dell’ultimo libro di Paolo MatthiaeDalla Terra alla Storia” dedicato alle più grandi scoperte archeologiche dell’antico Oriente. La presentazione del volume si inserisce all’interno della sezione “Sguardi a Oriente”, coordinata da Tamako Sakiko Chemi, della rassegna Naxoslegge, giunta all’ottava edizione, quest’anno dedicata al tema “CustoDire la Bellezza”. L’ incontro, introdotto dal direttore del Parco archeologico di Naxos-Taormina, Vera Greco, e dal direttore artistico di Naxoslegge, Fulvia Toscano, mira ad ampliare l’orizzonte su civiltà “altre”, spesso sconosciute o incomprese. Insieme all’autore Paolo Matthiae, uno tra i massimi studiosi di orientalistica, prof. emerito alla Sapienza di Roma e Accademico dei Lincei, dialogheranno Sebastiano Tusa, assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, e Massimo Cultraro, archeologo e ricercatore del Cnr di Catania. Coordina la giornalista Isabella di Bartolo di La Repubblica-Palermo.

«Si intensifica il rapporto tra il Parco archeologico di Naxos Taormina e la rassegna letteraria diretta da Fulvia Toscano – afferma il direttore Vera Greco – Insieme alla prima edizione del premio “Comunicare l’Antico” abbiamo voluto programmare altre iniziative, che saranno ospitate a Palazzo Ciampoli e al Museo archeologico di Naxos, con l’obiettivo di “CustoDire la Bellezza” del patrimonio culturale del nostro territorio».

Intanto, domani venerdì 7 settembre, al Parco archeologico di Naxos, sarà la volta della presentazione del libro “Irredimibile Sicilia”. L’ isola e il sogno infranto della Autonomia speciale”. Con l’autore Fabrizio Fonte, assessore alla cultura del Comune di Custonaci e presidente del centro studi Dino Grammatico, interverranno Gaetano Armao, vice presidente della Regione siciliana; Vera Greco, direttore del Parco archeologico di Naxos-Taormina; Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge. Coordina Andrea Cerra, assessore alla Cultura del Comune di Linguaglossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *