Ottobrata a Zafferana Etnea: conclusa l’edizione di quest’anno

“Anche quest’edizione è stata valutata un successone”, ha dichiarato il primo cittadino di Zafferana, Alfio Russo

Hanno raggiunto un livello di accoglienza sbalorditiva, una formula imponente di entusiasmo, promossa da tutto il Comitato Organizzatore e dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Alfio Russo, con il patrocinio della Regione Siciliana. Una partecipazione da record, un flusso di persone accorse da tutta la Sicilia.

Un’esibizione di prodotti improntata sulla qualità: parola d’ordine “Sicilianità”.

Un mix di spettacoli, sia per adulti che per bambini: cabarettisti, animatori, showman e tanti stand di prodotti artigianali e artistici, protagonisti indiscussi di prodotti alimentari tipici siciliani come miele, caffè al pistacchio, marmellate di tutti i gusti, formaggi di vario genere e  tipo, dal sapore tipicamente nostrano.

Dal salame di cinghiale e di maiale, rigorosamente allevato nel nostro territorio, sino al cioccolato, per addolcire il palato di grandi e piccini.

Una vetrina di botteghe superlative, per degustazioni gratuite.

Esposizioni dei maestri dell’artigianato del  legno, del cestino intrecciato, del ferro  battuto, della pietra lavica e della ceramica, pittori del carretto siciliano e ancora la pittura nel  “vicolo dell’arte”, per la  fotografia “La mia Etna”, la lega ambiente de il “vulcano che cambia”, per una esplosione di carattere artigianale sicuramente antica e contemporanea. Di grande e necessario supporto, sia per la sicurezza che per la viabilità, l’impiego  di circa 180 volontari, tra Vigili Urbani, Protezione Civile (ESAF), ambulanze del 118, Ass. Carabinieri e altri associazioni di volontariato.

Ancora una volta, come per tradizione, l’Ottobrata si è conclusa con uno splendido e  allegro concerto, a prosecuzione del frizzante clima di festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *