Operazione Husky: venerdì 13, alle Ciminiere, esposizione di veicoli militari d’epoca

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione storico culturale – Gruppo di rievocazione storica “Husky 1943” di Siracusa, rientra nell’ambito delle commemorazioni dedicate al 75esimo anniversario dell’Operazione Husky

centro-fieristico-le

Venerdì 13 luglio, alle Ciminiere dalle ore 11.00 alle 16.30, negli spazi antistanti il Museo storico dello Sbarco in Sicilia 1943, saranno esposti alcuni veicoli militari d’epoca, provenienti dal tour rievocativo cominciato a Gela lo scorso 10 luglio.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione storico culturale – Gruppo di rievocazione storica “Husky 1943” di Siracusa, rientra nell’ambito delle commemorazioni dedicate al 75esimo anniversario dell’Operazione Husky.

Sarà presente il sindaco metropolitano Salvo Pogliese.

L’esposizione è anche occasione per visitare il Museo storico e la sala Phil Stern Pavillon. Nella struttura delle Ciminiere è stato allestito uno stand dedicato all’Operazione Cicogna, progetto di recupero di un velivolo Fiat BR.20, caduto in mare, davanti Porto Empedocle, durante lo sbarco degli Anglo-Americani.

Il Museo, inoltre, ha recentemente aggiunto alla sua collezione un carrello aeronautico del velivolo americano B-25 Mitchell utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale in tutti i teatri operativi (compreso il Mediterraneo), acquisendolo in comodato d’uso dalla Soprintendenza del Mare e dal Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Palermo.

Il reperto è il carrello anteriore di un bombardiere precipitato nel mare antistante Giardini Naxos, recuperato nel 2011 a circa 3 metri di profondità.

Il comodato è il frutto della proficua e intensa collaborazione attivata dal Servizio “Politiche scolastiche, Culturali, del Turismo e dello Sport” della Città metropolitana di Catania, grazie al lavoro del Gen. Placido Casella, del sig. Angelo Rizzo dell’Associazione Arma Aeronautica e del 41° Stormo di Sigonella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *