Nuoto Catania: ecco il centro boa, il serbo Petar Filipovic

L’atleta classe ‘88, oltre due metri di altezza, approda in Sicilia dopo un’esperienza in Olanda 

unnamed 

La Nuoto Catania ha ingaggiato il centro boa serbo Petar Filipovic, 202 cm di altezza per 120 kg.

Il giocatore arriva a Catania dopo un’esperienza con il SVH Rotterdam, in Olanda, dove ha giocato solo il girone di ritorno dunque da gennaio, sostenendo 11 partite e realizzando ben 27 gol. 

In Italia ha dei trascorsi con il Latina prima e con il Torino ‘81 dopo, dove ha contribuito alla salvezza della squadra.

Questo il commento del ds Giuseppe Corsello che ha portato a termine la trattativa: “È stata una trattativa molto rapida, perché da entrambe le parti c’è l’intento di tornare nella massima serie della pallanuoto italiana. Sono certo che Petar ci darà una grossa mano in questo senso, essendo un ragazzo umile e dalle grandi doti tecniche. In ogni squadra con cui ha giocato ha sempre fatto bene. Il suo ruolo sarà quello di ultimo terminale offensivo del nostro gioco abbiamo tanti finalizzatori, ma da tempo cercavamo un centroboa del suo peso e calibro”.

Queste le parole di Filipovic: “Sono davvero felice di tornare in Italia. Amo questa terra e penso che il campionato italiano sia il migliore in assoluto per giocare a Pallanuoto. Per quanto riguarda la Nuoto Catania conosco già il capitano Nenad Kacar serbo come me. Sono contento di essere qui perché sin dalla prima telefonata di Giuseppe Corsello ho capito di essere molto apprezzato dalla società e sono convito che sia una società con una mentalità vincente e che punta da subito a tornare in serie A1!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *